Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Sottomarini terribili": identificata la preoccupazione delle forze navali Usa

© Sputnik . Sputnik / Vai alla galleria fotograficaIl sottomarino Knyaz Vladimir
Il sottomarino Knyaz Vladimir - Sputnik Italia, 1920, 09.06.2021
Seguici su
Il sottomarino nucleare russo Kazan provoca serie preoccupazioni alla Marina degli Stati Uniti, scrive Business Insider.
"Kazan è il culmine di oltre un decennio di sforzi per creare un nuovo e moderno incrociatore sottomarino missilistico a propulsione nucleare", sostiene l'autore dell'articolo Benjamin Brimelow.
Ha osservato che il nuovo sottomarino, come il Severodvinsk creato nel 1993, rappresenta un nuovo capitolo nella storia delle forze sottomarine russe.
Sebbene la seconda nave del progetto 885M "Yasen-M" sia di dimensioni più ridotte, è dotata di nuovi sistemi di gestione e controllo dei danni, complessi sensori, tecnologia di soppressione del rumore modernizzata e persino un reattore nucleare più silenzioso, sottolinea l'esperto.
Brimelow ha anche richiamato l'attenzione sul fatto che Kazan sarà armato con il missile ipersonico Zirkcon, che può raggiungere velocità da sei a otto Mach.
A prima vista, le navi Yasen-M possono sembrare meno pericolose dei sottomarini missilistici balistici, in particolare dei modelli di classe Borei-A, scrive l'autore dell'articolo.
"Tuttavia sono dotati di moderne armi convenzionali in grado di colpire bersagli anche a terra. In combinazione con la loro bassa tracciabilità e capacità di essere localizzati quasi ovunque nell'oceano, la minaccia di questi sottomarini difficilmente può essere sopravvalutata", ha concluso l'esperto.
Inoltre Business Insider cita le parole di un ricercatore del Centro di analisi navale degli Stati Uniti Jeffrey Edmonds.
Ha detto che i sottomarini Yasen-M potrebbero consentire alla Russia di lanciare operazioni militari nella parte continentale degli Stati Uniti e li ha definiti "formidabili mezzi sottomarini".
Il sottomarino missilistico nucleare Kazan è stato ricevuto dalla Marina russa all'inizio di maggio e il prossimo della serie, Novosibirsk, dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno. Ci sono altri quattro sottomarini nucleari nei cantieri navali: "Krasnoyarsk", "Arkhangelsk", "Perm" e "Ulyanovsk". Il settimo e l'ottavo di questi sottomarini - Vladivostok e Voronezh sono stati varati la scorsa estate. Dovrebbero essere consegnati alla flotta tra il 2027 e 2028.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала