Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio conferma, Lega e Fratelli d’Italia primi due partiti

© AP Photo / Pool / Riccardo AntimianiGiorgia Meloni
Giorgia Meloni  - Sputnik Italia, 1920, 09.06.2021
Seguici su
Le intenzioni di voto degli italiani stanno mutando orientamento settimana dopo settimana, mostrando una evidente svolta a destra come mai vista in Italia da molti decenni a questa parte.
Anche il sondaggio politico di CartaBianca reso noto ieri sera durante il programma della giornalista Bianca Berlinguer di Rai 3, conferma quanto un altro sondaggio politico aveva già evidenziato qualche giorno fa, e cioè che in cima alle intenzioni di voto degli italiani ci sono la Lega per Salvini premier e Fratelli d’Italia.
Matteo Salvini ottiene il 21,5% (+0,3%) dei consensi questa settimana, mentre Giorgia Meloni è al 18,7% (-0,3%).
Dietro, al 17,7%, il Partito Democratico impegnato nell’istituzionalizzare ‘Bella Ciao’, ma seguita a stretto giro dal Movimento 5 Stelle al 17,2%.
Quindi Forza Italia al 7% e poi Italia Viva al 3,6% (unico sondaggi che vede questo partito sopra Azione di Carlo Calenda).
Troviamo quindi Azione al 3,1% e Europa Verde al 2,2%, quindi la Sinistra italiana all’1,9% insieme ad Articolo 1. Segue la mini galassia di altri partiti minori.

Il problema Meloni per Salvini

Se da un punto di vista di coalizione la scalata della Meloni porta ad un rafforzamento del peso del centrodestra sul piano politico nazionale, dal punto di vista degli equilibri interni al centrodestra la situazione inizia a farsi calda.
Lega e Fdi, infatti, sono separati da appena 2,8 punti percentuali che sono nulla. Cosa potrebbe accadere, anche solo da un punto di vista dell’impatto psicologico, se da qui alle elezioni politiche del 2023 Fdi dovesse proseguire la sua ascesa?
Se cioè il partito della Meloni dovesse scavalcare Salvini nei sondaggi e poi confermare il sorpasso nelle elezioni amministrative.
L’idea della federazione di Salvini, ai più è apparsa come l’idea mal progettata della Superlega delle 12 squadre in cerca di alternative ad un problema reale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала