Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Harry e Meghan accusano BBC di diffamazione per affermazioni sul nome della figlia Lilibet

© REUTERS / HARPO PRODUCTIONSIl principe Harry e Meghan, duchessa del Sussex, vengono intervistati da Oprah Winfrey in questa foto non datata.
Il principe Harry e Meghan, duchessa del Sussex, vengono intervistati da Oprah Winfrey in questa foto non datata. - Sputnik Italia, 1920, 09.06.2021
Seguici su
Nuova battaglia legale tra gli ex reali e i media inglesi. Essersi rifugiati negli USA per sfuggire all'asfissiante mondo regale britannico pare non essere bastato.
Gli duca e duchessa del Sussex, hanno inviato un avvertimento legale alla BBC per la diffusione di una notizia secondo la quale la coppia non aveva chiesto il permesso alla regina prima di dare alla piccola Lilibet questo nome.
Il giornalista della Bbc corrispondente dal palazzo reale, aveva citato una fonte in palazzo affermando che alla monarca "non è mai stato chiesto" il permesso di usare il suo soprannome d'infanzia.
Ma la coppia ha ribattuto alla notizia, insistendo sul fatto che avevano invece chiesto il permesso e accusano ora la Bbc di diffamazione.
"L'articolo è falso e diffamatorio e le accuse al suo interno non dovrebbero essere ripetute", hanno affermato gli avvocati di Harry e Meghan in un comunicato stampa come riportato dal City AM.
Un portavoce di Harry e Meghan ha affermato che l’ex duca aveva invece parlato con la regina per chiedere il suo consenso. Il portavoce ha anche detto che non avrebbero scelto quel nome se la regina Elisabetta II non avesse dato l’approvazione.
“Il duca ha parlato con la sua famiglia prima dell'annuncio: in effetti, sua nonna è stata il primo membro della famiglia che ha chiamato”, ha detto il portavoce come riporta il quotidiano inglese.
“Durante la conversazione, ha condiviso il loro desiderio di chiamare la loro figlia Lilibet in suo onore. Se lei non avesse dato il consenso, non avrebbero usato il nome".
Domenica Harry e Meghan hanno reso noto che la loro figlia secondogenita si chiamerà Lilibet Diana Mountbatten-Windsor.

La battaglia legale con i media britannici

La minaccia di azioni legali rappresenta solo l'ultimo scontro tra gli ex reali e i media britannici.
A marzo al Mail on Sunday, i giudici hanno ordinato di stampare una dichiarazione in prima pagina dopo aver perso una causa legata alla divulgazione di lettere private di Meghan.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала