Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ferrari ha un nuovo amministratore delegato, è Benedetto Vigna

© Foto : Ferrari Benedetto Vigna
Benedetto Vigna - Sputnik Italia, 1920, 09.06.2021
Seguici su
26 anni tra i semiconduttori, Vigna guiderà la Ferrari verso la svolta ipertecnologica dove è diretto tutta l'industria dell'automotive in questo decennio.
Benedetto Vigna è stato nominato nuovo amministratore delegato di Ferrari NV, si legge nel comunicato stampa pubblicato dalla scuderia di Maranello.
“Vigna, che entrerà a far parte di Ferrari il 1° settembre, proviene da STMicroelectronics (“ST”) dove attualmente è Responsabile del Gruppo Analogici, MEMS (Micro-electromechanical Systems) e Sensori, il più grande e remunerativo business operativo di ST nel 2020. È inoltre membro del Comitato Esecutivo del Gruppo ST.”
Il presidente di Ferrari, John Elkann, si è detto felice di dare il benvenuto a Vigna come nuovo ad del cavallino rampante.
“La sua profonda conoscenza delle tecnologie che guidano gran parte del cambiamento della nostra industria, le sue comprovate capacità di innovazione, l’approccio imprenditoriale e la sua leadership rafforzeranno ulteriormente Ferrari scrivendo nuovi capitoli della nostra storia irripetibile di passione e performance nell’era entusiasmante che ci attende”, ha commentato Elkann.

La svolta ipertecnologica di Ferrari

L’obiettivo di Vigna è quello di condurre Ferrari verso un mondo in cui l’automotive sarà ancor più massicciamente delegato ai semiconduttori. Le auto del futuro avranno ancor più tecnologia a bordo e Ferrari intende essere all’avanguardia, dotandosi di un manager che proviene da quel settore.
“L’industria dei semiconduttori che sta rapidamente trasformando il settore automobilistico”, si legge infatti nel comunicato stampa.

Chi è nuovo ad Ferrari Benedetto Vigna

Italiano, Alberto Vigna ha 52 anni, è un laureato con lode in fisica all’Università di Pisa, è entrato in ST nel 1995 ed ha svolto qui l’intera sua carriera.
Ha fondato le attività MEMS della società ST e ha lavorato per conquistare mercato nelle interfacce utente attivate dal movimento.
Si è occupato di imaging e di soluzioni power management. Più di recente ha espanso le attività di ST nel mercato industriale e dell’automotive.
Ha oltre 26 anni di esperienza nel cuore dell’industria dei semiconduttori, una industria in forte espansione e che guiderà il cambiamento del decennio in molti settori.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала