Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Ritiro truppe Afghanistan, si ammaina la bandiera italiana

© AFP 2021 / Aref KARIMISoldati italiani
Soldati italiani - Sputnik Italia, 1920, 08.06.2021
Seguici su
Le forze internazionali stanno lasciando il territorio dell'Afghanistan, e l'Italia ha quasi concluso l'operazione.
Giunge al termine la quasi ventennale presenza delle truppe italiane sul territorio dell'Afghanistan.
Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini si è recato a Herat per il saluto finale ai militari e per la cerimonia per ammainare la bandiera tricolore nella base di Camp Arena, riferito da TGCOM 24. Presenti alla cerimonia anche il capo di stato maggiore della Difesa il generale Enzo Vecciarelli, il generale Luciano Portolano, comandante del comando operativo interforze e il generale Beniamino Vergori.
Il rimpatrio dei soldati - 800 a inizio anno - e dei mezzi militari italiani si concluderà nelle prossime settimane.

"Non vogliamo che l'Afghanistan torni ad essere un luogo sicuro per i terroristi. Vogliamo continuare a rafforzare questo Paese dando anche continuità all'addestramento delle forze di sicurezza afghane per non disperdere i risultati ottenuti in questi 20 anni. Negherei dicendo che il quadro dell'Afghanistan si svilupperà in modo tranquillo e sereno - aggiunge - accompagneremo le attività in campo economico e civile", lo ha detto Guerini.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала