Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Segretario di Stato Usa Blinken rivela cosa si aspetta dall'incontro tra Biden e Putin a Ginevra

© AP Photo / Andrew Caballero-ReynoldsIl segretario di Stato USA Antony Blinken
Il segretario di Stato USA Antony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 07.06.2021
Seguici su
Le tensioni di lunga data tra Russia e Stati Uniti si sono aggravate con l'amministrazione di Joe Biden, che ha intensificato la guerra delle sanzioni di Washington contro Mosca e ha cercato di rafforzare le alleanze sia contro la Russia che contro la Cina. Putin e Biden avranno il loro primo faccia a faccia da presidenti la prossima settimana.
Gli Stati Uniti "preferirebbero una relazione più stabile" con la Russia, ma hanno fatto capire "che se la Russia sceglie di agire in modo aggressivo e avventato verso di noi o verso i nostri alleati o partner, risponderemo", ha affermato il segretario di Stato Antony Blinken.
Parlando nel fine settimana, il massimo diplomatico statunitense ha sostenuto che il presidente si sarebbe incontrato con l'omologo russo il 16 giugno "non nonostante" le ultime affermazioni statunitensi sugli attacchi informatici russi, ma "per essi".
Biden, ha sottolineato Blinken, dirà al presidente Vladimir Putin "direttamente e chiaramente cosa può aspettarsi dagli Stati Uniti se le azioni aggressive e sconsiderate nei nostri confronti continueranno".
Ha proseguito suggerendo che Washington e Mosca potrebbero andare incontro ad un miglioramento delle relazioni se la Russia cambiasse rotta.
I commenti del segretario arrivano dopo che alcuni funzionari e media americani avevano parlato della pista russa negli attacchi informatici contro una compagnia energetica statunitense e una sussidiaria americana di una grossa azienda della carne brasiliana. In America affermano che soggetti localizzati in Russia sono "probabilmente" responsabili di una serie di attacchi informatici contro aziende private. Domenica il segretario all'Energia Jennifer Granholm ha anche avvertito che gli avversari di Washington hanno sviluppato la capacità di spegnere le reti elettriche americane.
Hacker al lavoro - Sputnik Italia, 1920, 13.05.2021
Dopo cyber-attacco società Usa "Colonial Pipeline" ha dato 5 milioni $ in criptovaluta ad hacker
Commentando il prossimo vertice Blinken ha detto di non poter dire a questo punto se fosse "ottimista o meno sui risultati", aggiungendo di non pensare che "lo sapremo dopo l'incontro, ma "avremo qualche indicazione." Blinken ha continuato ad attaccare la Cina con l'accusa di aver tentato di "riempire i vuoti in cui siamo stati relativamente disimpegnati" e ha promesso di "ritenere Pechino responsabile" per il coronavirus dopo la recente ripresa della tesi secondo cui il virus sarebbe fuoriuscito da un laboratorio.
Nel fine settimana in un commento per il Washington Post Joe Biden ha sostenuto che Washington si sarebbe opposta alla Russia e alla Cina per le loro "attività dannose" e avrebbe "guidato il mondo da una posizione di forza".
Venerdì scorso il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha definito il prossimo vertice Putin-Biden "un incontro molto importante", ma ha esortato ad evitare facili illusioni e grandi aspettative dal faccia a faccia dei due leader.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала