Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La vita del vaccinato negli USA? Come prima della pandemia, dice virologo

© AFP 2021 / Angela WeissCoronavirus negli USA
Coronavirus negli USA - Sputnik Italia, 1920, 07.06.2021
Seguici su
Negli USA la vita del vaccinato è da pre-pandemia, una o due punturine e si ritorna sugli spalti gomito a gomito come prima.
Gli statunitensi che si vaccinano svolgono la stessa vita che conducevano prima della pandemia, così afferma il virologo Guido Silvestri, docente presso l’Emory University di Atlanta.
Su Facebook il professore italiano trapiantato negli States, mostra la foto della recente gara di Indianapolis con gli spalti stracolmi e scrive:
“Centotrentacinquemila. Non è un numero del Covid, ma sono gli spettatori che hanno assistito nei giorni scorsi alla 500 miglia di Indianapolis (vedi foto sotto). Chi è vaccinato, qui negli USA, ormai può fare quello che vuole, con la benedizione di Biden, Fauci e CDC (la "prudenza anti-trumpiana" grazie a Dio è solo un ricordo).”
Si vive come prima della pandemia completato il ciclo vaccinale e ricorda che negli USA “abbiamo passato i 170 milioni di vaccinati”.
Poi una critica al sistema italiano da trapiantato negli USA: “Altro che mascherine all'aperto e caffè d'asporto…”
Il caffè d’asporto è però acqua passata anche in Italia da qualche giorno.

Dal negazionismo al culto delle chiusure

Il professore Silvestri ce l’ha un po’ con tutti e ne ha un po’ per tutti nel suo post. Se la prende con i negazionisti, ma anche con i chiusuristi.
“Mentre si riapre tutto, bisogna sperare che il vento della normalità e della ritrovata ragione entri anche in tanti cervelli oscurati dalla pandemia (e dalle follie ad essa correlate, dal negazionismo del virus al culto delle chiusure, dall'antivaccinismo al terrorismo da varianti)”.
Abbiamo tanto bisogno di normalità conclude, ”perché c'è tantissimo da fare a livello globale, soprattutto sul fronte vaccini, e molto da ricostruire nel tessuto morale e psicologico della nostra società”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала