Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina risponde alle accuse Trump su Wuhan: "cerca di sviare attenzione dalla propria responsabilità"

© REUTERS / Leah MillisПрезидент США Дональд Трамп
Президент США Дональд Трамп - Sputnik Italia, 1920, 07.06.2021
Seguici su
L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, accusando la Cina di essere responsabile dell'inizio della pandemia di COVID-19, cerca di distogliere l'attenzione dalla sua inefficace lotta contro l'infezione. Lo ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Wang Wenbin.
Trump ieri ha dichiarato che gli Stati Uniti e altre nazioni del mondo avrebbero dovuto chiedere alla Cina almeno 10 trilioni di dollari per la pandemia di coronavirus.
"Durante il suo mandato come presidente degli Stati Uniti, il numero totale di casi confermati di COVID-19 negli Stati Uniti ha superato i 24 milioni e il numero di morti ha raggiunto i 410 mila; Trump in numerose occasioni ha ignorato i fatti, incolpando la Cina, cerca di sviare l'attenzione dalla propria responsabilità nella prevenzione e dal suo controllo inefficace dell'epidemia", ha detto il diplomatico.
L'ex presidente aveva incolpato la Cina della pandemia anche all'ONU.
Il magnate aveva in precedenza dichiarato anche che la Cina ha fatto un errore orribile cercando di coprirlo, macchiandosi di "strage" per via della sua incompetenza. Accuse già allora respinte da Pechino.
Anche il presidente Biden nutre comunque dei sospetti sull'operato del Dragone, avendo chiesto all'intelligence di indagare sulle origini del Covid. Anche in questo caso le critiche del gigante asiatico non sono tardate ad arrivare.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала