Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini, dopo 4 mesi la protezione non cala - ISS

© REUTERS / DADO RUVICFiale con vaccini anti-COVID Pfizer ed AstraZeneca
Fiale con vaccini anti-COVID Pfizer ed AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 06.06.2021
Seguici su
Lo conferma il secondo report del gruppo di lavoro 'Sorveglianza vaccini Covid-19' dell'ISS e del ministero della Salute, che si riferisce a circa 14 milioni di persone vaccinate con almeno una dose.
La protezione dei vaccini contro il Covid dura anche dopo 4 mesi la somministrazione della dose.
Questo è quanto emerge dal secondo report del gruppo di lavoro 'Sorveglianza vaccini Covid-19' dell'ISS e del ministero della Salute, che aggiorna quello del 15 maggio scorso. I rilevamenti fanno riferimento a 14 milioni di persone vaccinate con almeno una dose.
"A partire dai 105-112 giorni dalla vaccinazione si osserva una ulteriore riduzione del rischio di diagnosi, con un effetto simile negli uomini, nelle donne e in persone in diverse fasce di età", si legge nel report.
L'ISS infatti fa sapere che allo stato attuale "non vengono rilevati aumenti nel rischio di diagnosi nei periodi di osservazione più lunghi dopo la vaccinazione: questo suggerisce una protezione protratta nel tempo".
I rischi di contrarre il Covid in maniera sintomatica con vari gradi di pericolosità diminuiscono rapidamente dopo le prime due settimane, tendenza che si verifica fino al primo mese dopo l'inoculazione.
Dopo 35 giorni invece "si osserva una stabilizzazione di questa riduzione, che è di circa l'80% per il rischio di diagnosi, il 90% per il rischio di ricovero e di ammissione in terapia intensiva e il 95% per il rischio di decesso".
38.032.517 sono le dosi del vaccino somministrate fino ad ora in Italia, intanto 12.999.406 hanno completato il ciclo vaccinale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала