Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sparatoria Ibiza, costituito l'italiano ricercato

CC BY 2.0 / Nacho / Guardia CivilCoche de la Guardia Civil española
Coche de la Guardia Civil española - Sputnik Italia, 1920, 06.06.2021
Seguici su
La sparatoria è avvenuta alle 2 di mattina a una festa illegale in una villa privata, due feriti di cui uno in condizioni gravi.
Si è consegnato alla Guardia Civil dell'isola dopo una serrata caccia all'uomo il 33enne Michele Guadagno, responsabile della sparatoria sull'isola iberica che ha coinvolto e ferito altri due connazionali, uno dei quali ancora ricoverato in condizioni gravi.
La sparatoria è avvenuta tra le 02:00 e le 02:20 di mattina durante una festa illegale (dovuto alle restrizioni di assembramento da Covid) all'interno di una villa privata. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, Guadagno si è presentato con almeno un'altra persona alla festa e, in seguito a una lite, ha esploso dei colpi, ferendo due connazionali.
Un 35enne, ancora anonimo, ha riportato ferite lievi, mentre il 28enne napoletano Antonio Amore ha subito tre colpi alla testa e tre alla gamba, ed è stato ricoverato d'urgenza.
Tutti e tre gli italiani coinvolti sono di origini campane, ma da tempo risiedono a Ibiza.
Guadagno è ora indagato per tentato omicidio e lesioni aggravate, come riportato dal giornale Periodico de Ibiza.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала