Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Esercito tedesco ritira migliaia di litri di birra dall'Afghanistan

© AP Photo / Geert Vanden WijngaertПивные бочки на пивоварне Cantillon gueuze в Брюсселе
Пивные бочки на пивоварне Cantillon gueuze в Брюсселе - Sputnik Italia, 1920, 06.06.2021
Seguici su
Ritirando le truppe dall'Afghanistan, la Bundeswehr dovrà riportare in Germania non solo centinaia di container con armi ed equipaggiamento militare, ma anche le decine di migliaia di litri di birra e casse di vino e champagne che i suoi soldati non hanno consumato.
Normalmente ai soldati tedeschi in Afghanistan era permesso bere due lattine di birra al giorno, ma durante l'ultima fase del ritiro delle truppe dal Paese asiatico ai soldati era stato proibito bere alcolici. La decisione ha lasciato 22.500 litri di bevande alcoliche inutilizzate che ora attendono il loro destino nelle basi militari tedesche, scrive Der Spiegel.
Il problema è che, per motivi legali e religiosi, la Bundeswehr non può vendere le sue riserve di alcol in Afghanistan, né può trasferirle all'esercito locale. Di conseguenza, devono essere trasportate in Germania circa 65.000 lattine di birra e 340 bottiglie tra vino e champagne.
Der Spiegel osserva che l'uso di alcol tra i soldati tedeschi in Afghanistan era inizialmente una questione controversa. Ed è stato criticato dal contingente statunitense, ai cui soldati era stato vietato il consumo di bevande alcoliche.

I funzionari statunitensi si lamentavano costantemente che le forniture di birra erano più importanti per la Bundeswehr rispetto alla lotta contro i talebani*.

Nel 2008 la Bundeswehr ha dovuto ammettere che i suoi soldati in Afghanistan ricevevano un milione di litri di bevande alcoliche all'anno. Questo vizio ha portato a situazioni spiacevoli, come nel 2013, quando un gruppo di soldati è stato espulso dal Paese a seguito di una serie di episodi di ubriachezza.
*organizzazione estremista bandita in Russia
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала