Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vertice dei Ministri Salute G7 ad Oxford: adottato nuovo documento su test di farmaci e vaccini

© REUTERS / Toby MelvilleLogo di G7 2021
Logo di G7 2021 - Sputnik Italia, 1920, 04.06.2021
Seguici su
I ministri della Salute dei paesi membri di G7 dopo un vertice in presenza di due giorni a Oxford hanno adottato la Carta sulle sperimentazioni cliniche di farmaci e vaccini. Lo rende noto il dicastero sanitario britannico in un comunicato congiunto sugli esiti dei colloqui.
Il nuovo documento permetterà ai paesi di scambiarsi i risultati delle sperimentazioni cliniche internazionali in modo da accelerare l'accesso alle metodiche di trattamento e vaccini approvati.
"Ciò includerà una collaborazione più stretta negli studi internazionali su larga scala per garantire una maggiore diversità dei partecipanti, compresi donne incinte e bambini. La Carta aiuterà anche ad evitare inutili raddoppi di sforzi, eliminare più rapidamente i farmaci che non funzionano e presentare dati clinici solidi che possono essere estrapolate a un numero maggiore di gruppi della popolazione e luoghi per salvare più vite", si legge nel comunicato del Dipartimento della salute e dell'assistenza sociale del Regno Unito.
Secondo il segretario per la Salute britannico Matt Hancock, questo documento come altre intese raggiunte al vertice aiuterà a far fronte a minacce future.

"Gli accordi storici che abbiamo raggiunto a Oxford, giacenti al centro delle misure di risposta globali, dimostrano il nostro impegno non solo per superare la crisi COVID-19, ma anche per prepararci meglio alle minacce future", ha affermato Hancock.

Inoltre, le parti hanno preso l'impegno di lavorare per la reciproca ricognizione dei certificati COVID-19.
Dalla parte italiana al vertice ha partecipato il ministro della Salute Roberto Speranza.
"La campagna di vaccinazione è la sfida più importante di questi mesi. I Paesi del G7 sono impegnati a fare ogni sforzo per sostenere i Paesi più fragili. Nessuno può pensare di salvarsi da solo. Dalla crisi si esce solo insieme", ha scritto Speranza in un post su Twitter al termine del G7 Salute.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала