Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Namibia: "1,1 miliardi di euro dalla Germania insufficienti come risarcimento per il genocidio"

© SputnikBambini in Namibia
Bambini in Namibia - Sputnik Italia, 1920, 04.06.2021
Seguici su
La Namibia ritiene che l'importo di 1,1 miliardi di euro, proposto dalla Germania come gesto di riconoscimento del genocidio, non sia abbastanza, ha dichiarato Nangolo Mbumba, presidente del Paese.
In precedenza il ministro degli Esteri tedesco aveva accolto con favore il termine dei colloqui con la Namibia sull'ammissione del genocidio, commesso all'inizio dello scorso secolo dall'amministrazione tedesca. E' stato annunciato inoltre che, come gesto di riconoscimento delle sofferenze delle vittime del genocidio, il governo tedesco avrebbe offerto alla Namibia uno speciale programma di sviluppo con un investimento da 1,1 miliardi di euro.
"Dobbiamo ammettere che l'importo di 1,1 miliardi di euro, sul quale hanno convenuto i governi, non è sufficiente", afferma una nota di Mbumba.
Secondo il documento, la Germania ha dato il consenso su ulteriori trattative riguardo le dimensioni del programma e il relativo investimento.
Dal 1884 al 1915 la Namibia fu una colonia tedesca. Dopo la rivolta dei popoli Herero e Nama, le forze coloniali tedesche tra il 1904 e il 1907 uccisero decine di migliaia di persone. I negoziati sul riconoscimento di queste azioni come genocidio tra i due paesi sono stati avviati nel 2015.
Bundesaußenminister Heiko Maas beim Treffen mit seinem Amtskollegen aus Russland Sergej Lawrow am 21. August 2019 - Sputnik Italia, 1920, 28.05.2021
La Germania pagherà alla Namibia 1,3 mld di euro come risarcimento per il genocidio coloniale
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала