Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vittorio Emanuele di Savoia addolorato per morte di Amedeo: divisioni non contano più

© Foto : Public DomainIl principe Amedeo di Savoia
Il principe Amedeo di Savoia - Sputnik Italia, 1920, 01.06.2021
Seguici su
Il cugino di Amedeo di Savoia, Vittorio Emanuele, ha messo da parte il litigio familiare per inviare le sue condoglianze alla famiglia nel giorno della scomparsa.
Vittorio Emanuele di Savoia si è detto addolorato della morte del cugino Amedeo di Savoia, con il quale non correva più buon sangue da quando nel 2006 proprio Amedeo aveva affermato di essere lui l’erede di casa Savoia e di un regno che non esiste più.
Vittorio Emanuele, in un comunicato reso noto dall’Adnkronos, si rivolge allo scomparso cugino con titoli nobiliari in uso esclusivo all’interno della loro famiglia e dice:
“Ho appreso con profonda costernazione della scomparsa di Sua Altezza Reale il Duca d’Aosta, mio cugino Amedeo. In questo doloroso momento, esprimo a Sua Altezza Reale la Duchessa Silvia, a Sua Altezza Reale il Duca Aimone e a tutti i loro cari il mio più profondo cordoglio, al quale si uniscono anche mia moglie Marina, mio figlio Emanuele Filiberto, mia nuora Clotilde e le mie nipoti Vittoria e Luisa”.
Nel comunicato Vittorio Emanuele scrive anche che “il dolore per la scomparsa di Amedeo si acuisce nel ricordo di quelle divisioni che hanno purtroppo segnato questi ultimi anni, ma che scompaiono di fronte al lutto e alla memoria di tanti affettuosi ricordi che hanno accompagnato la nostra vita e in particolare la gioventù. Questo lutto colpisce la nostra intera Casa”.
Amedeo di Savoia è morto questa mattina ad Arezzo all’età di 77 anni. Era ricoverato in ospedale a causa di un intervento chirurgico ad un rene e lì è morto a seguito di un arresto cardiaco.
I funerali si faranno a Firenze domani, anche se lui viveva da 30 anni nella tenuta il Borro alle porte di Arezzo, e lì era impegnato come imprenditore nel settore vitivinicolo.

Il commiato della politica

Su Twitter lo ha ricordato il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, che di lui ha scritto:
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала