Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ricettatore nascondeva i soldi nei peluche, scoperti 300 mila euro dai Carabinieri

© Foto : StellantisCarabinieri in azione
Carabinieri in azione - Sputnik Italia, 1920, 01.06.2021
Seguici su
Opere d'arte, borse di lusso, orologi da Vip, una banda di ricettatori è stata sgominata a Milano dai Carabinieri. I soldi li nascondevano in luoghi davvero insoliti.
Sgominata dai Carabinieri della Compagnia Duomo di Milano una banda di ricettatori di primo ordine composta da 9 persone, tra cui anche donne con età comprese tra i 20 ed i 55 anni.
I soggetti, alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine, avevano rubato orologi di lusso come Rolex, Cartier, Philippe Patek, borse di Fendi, Balenciaga ed Armani, ma anche opere d’arte minori di diverse epoche per un valore di 13 mila euro.
Tutta refurtiva sequestrata dai militari insieme a 429 mila euro ritrovati in contanti, e di cui una parte all’interno dei peluche dei figli di uno degli indagati. Questi aveva infatti nascosto 300 mila euro in vari punti della casa.
Le persone sono risultate essere tutte nulla tenenti per il fisco italiano e non hanno saputo spiegare adeguatamente come erano entrati in possesso di una tale cifra.
Quattro degli arrestati sono zingari residenti da anni in Italia, tra le ipotesi di reato anche la ricettazione e la vendita di merce di lusso contraffatta. Le indagini sono infatti partite lo scorso 29 aprile a seguito di un controllo su persone che stavano scaricando da una auto della merce portata in un appartamento di via Benedetto Marcello a Milano.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала