Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

No Vax 2 italiani su 10, la maggioranza elettori di Lega e Fratelli d'Italia

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficavaccino russo sputnik v
vaccino russo sputnik v - Sputnik Italia, 1920, 01.06.2021
Seguici su
Il sondaggio realizzato da Demos & Pi mette in relazione l’opinione sul vaccino al colore politico degli intervistati. Riguardo i No Vax il livello più elevato si registra fra gli elettori della Lega (22%) e dei Fratelli d'Italia (16%).
Prosegue la campagna vaccinale e, nonostante i suoi benefici, rimangono ancora numerosi i No Vax.
Questo è quanto emerge dal recente sondaggio di Demos & Pi riportato da 'La Repubblica', che illustra le opinioni degli italiani sul Covid e quindi anche sui vaccini per contrastarlo.
Afferma per ora di essersi vaccinato il 40% della popolazione (a prescindere dal preparato), fornendo dati in linea con quelli del'ISS. In crescita la percentuale di quelli che sono in attesa, che si assesta sul 48%.
Dal sondaggio emerge anche che 2 italiani su 10 si dichiarano No Vax e il 40% di questo campione non intende vaccinarsi.
Mettendo in relazione l’opinione sul vaccino e la fede politica degli intervistati, tra i contrari al vaccino - o che comunque non intendono farlo - si registra una maggioranza nel centrodestra, con la Lega al 22% e Fratelli d'Italia al 16%.
Sul versante opposto, le reticenze tra gli elettori del PD derivano dalla contrarietà al vaccino come “terapia preventiva” e come comportamento “regolato per legge”. Reticenze anche tra le fila del M5S, i cui elettori mostrano comunque un atteggiamento incerto in generale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала