Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Real Madrid

© AFP 2021Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti - Sputnik Italia, 1920, 01.06.2021
Seguici su
E' ufficiale. L'allenatore scelto per sostituire Zinedine Zidane sulla panchina delle merengues è l'italiano Carlo Ancelotti, che tra il 2013 e il 2015 era già stato seduto sulla panchina del Real.
Viene così dissipata una delle incognite emerse dopo l'annuncio della partenza di Zidane, poiché i candidati per sostituirlo erano tanti.
Il suo nome era stato accostato insistentemente sulla panchina del Real nelle ultime ore, dopo che la dirigenza del club aveva escluso le opzioni dei connazionali Allegri, ritornato alla Juve, e Antonio Conte, fresco campione d'Italia con l'Inter, che ha lasciato Milano per la mancanza di una strategia comune con la dirigenza neroazzurra. Il nome di Ancelotti era stato fatto dall'emittente radiofonica Cadera SER nella notte del 31 maggio. A quanto pare, l'offerta lanciata dal Real Madrid all'esperto e titolato tecnico italiano è stata definita dal suo staff "un treno che non si può perdere".
Il ritorno di Carlo Ancelotti, che in questa stagione ha guidato l'Everton in Premier League, avviene a distanza di 6 anni da quando aveva lasciato Madrid. In questa prima avventura il tecnico italiano ha contribuito a far vincere molti trofei al club più titolato del mondo. Oltre alla storica decima Champions League/Coppa dei Campioni, il Real Madrid di Ancelotti ha vinto anche una Supercoppa Europea, un Mondiale per Club e una Coppa del Re. E, cosa molto importante, Ancelotti ha lasciato un bel ricordo, sia nello spogliatoio che nella dirigenza. Dopo Ancelotti è subentrato Zinedine Zidane, prima suo assistente, riuscendo anche lui a vincere e chiudendo un ciclo meraviglioso.
Il compito dell'esperto tecnicno non sarà facile. Oltre alla pressione per vincere titoli a cui è sottoposto stabilmente chi siede sulla panchina del Real Madrid, si aggiunge il fatto che la squadra ha chiuso con zero titoli la stagione 2020/2021, cosa inaccettabile per l'ambiente. Inoltre Ancelotti arriva in un momento in cui non sono ancora state risolte diverse questioni importanti in rosa, come i rinnovi contrattuali del capitano Sergio Ramos o Lucas Vázquez, anche se l'accordo di quest'ultimo è ormai in dirittura d'arrivo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала