Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Pisa un supercomputer che diagnostica il Parkinson

CC0 / Pixabay / Intelligenza Artificiale
Intelligenza Artificiale - Sputnik Italia, 1920, 01.06.2021
Seguici su
Grazie all'AI sarà possibile rinvenire gravi malattie neurodegenerative nelle loro prime fasi, permettendo cure efficaci di controllo e prevenzione.
Il dispositivo è stato inaugurato alla sezione di Pisa dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Il nuovo 'super computer' è in grado di diagnosticare malattie cerebrali, come il Parkinson, in fase precoce grazie all'analisi di immagini mediche tramite l'intelligenza artificiale.
"La malattia di Parkinson è una malattia neurodegenerativa che colpisce molte persone nel mondo: non sempre si riesce a diagnosticarla in modo precoce, mentre sarebbe molto utile farlo per impedire il decorso degenerativo della malattia. Un intervento pre-clinico permetterebbe [...] di rallentare la progressione della malattia", ha spiegato Pietro Bertolaccini, direttore della Medicina nucleare di Massa, citato da ANSA.
Lo stesso dispositivo è anche in grado di analizzare polmoniti virali Covid, e potrebbe essere usato in futuro anche per varie lesioni tumorali, grazie a moderni algoritmi di intelligenza artificiale.
"L'intelligenza artificiale consiste nella creazione di algoritmi di apprendimento automatico che vengono addestrati e migliorano attraverso l'esperienza, imparando dai dati forniti quali le immagini diagnostiche mediche", ha inoltre riferito Riccardo Paoletti, docente dell'ateneo senese.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала