Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il 2 giugno 9 milioni di italiani in vacanza. Prospettive per l'estate

© Sputnik . Evgeny UtkinIl villaggio italiano
Il villaggio italiano - Sputnik Italia, 1920, 31.05.2021
Seguici su
Il 2 giugno sarà la prima grande giornata di festa per gli italiani. A milioni ne approfitteranno per vivere una mini vacanza in giro per l'Italia.
I dati forniti dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, indicano che il 2 giugno, Festa della Repubblica, gli italiani che ne approfitteranno per una mini vacanza saranno circa 9 milioni. Dunque un primo assaggio di quello che sarà l’estate 2021 con meno restrizioni Covid-19 su tutto il territorio nazionale.

“Le previsioni che abbiamo sono di 9 milioni di turisti italiani in giro per il Paese in questo ponte del 2 Giugno”, ha detto il ministro da Venezia secondo quanto riportato dall’Ansa.

“Inoltre c'è un +10% di italiani che hanno già prenotato, o pensano di prenotare per quest'estate: siamo al 54,5%,10 punti in più rispetto al 2020”, ha aggiunto Garavaglia.
Commentando i dati epidemiologici e le aperture, il ministro leghista ha affermato: “C'è un miglioramento evidente, ma vorremmo molto di più. È un buon punto di partenza, dopodiché, va benissimo Italia su Italia, ma abbiamo bisogno di recuperare i turisti stranieri, senza i quali lo scorso anno abbiamo perso 27 miliardi” di euro.

30 miliardi di euro a tavola questa estate

Ieri Coldiretti ha fornito alcune sue stime su quanto gli italiani e gli stranieri spenderanno tra il 2 giugno e l’estate sedendosi nei ristoranti ed agriturismi italiani.
La cifra si aggira sui 30 miliardi di euro che saranno spesi in 360 mila attività commerciali che comprendono anche i bar e le pizzerie.
Anche Coldiretti aveva evidenziato “il buon andamento delle presenze del weekend e le prenotazioni per la Festa della Repubblica che evidenziano la ricerca degli italiani della convivialità a tavola dopo mesi di privazioni”.
Coldiretti considera “prospettive incoraggianti” tutto ciò “anche per il turismo straniero grazie all’arrivo del green pass e al netto miglioramento della situazione dei contagi”.
Sempre secondo le stime Coldiretti “il cibo sarà quest’anno la voce principale del budget delle famiglie in vacanza in Italia con circa un terzo della spesa di italiani e stranieri destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per street food o specialità enogastronomiche e senza dimenticare i souvenir”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала