Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA inviano 200.000 dosi di farmaci per 'fungo nero' in India

© REUTERSPaziente Covid in un ospedale in India
Paziente Covid in un ospedale in India - Sputnik Italia, 1920, 30.05.2021
Seguici su
Aziende farmaceutiche con sede negli Stati Uniti come Gilead Sciences e Mylan forniranno un totale di 1 milione di dosi di AmBisome (iniezione di Amphotericin B), un farmaco antifungino utilizzato nel trattamento dei funghi neri, tra la carenza del farmaco e i casi crescenti della rara malattia fungina in tutta l'India.
L'ambasciatore indiano negli Stati Uniti Taranjit Singh Sandhu ha annunciato domenica che un'altra spedizione di AmBisome (iniezione di Amphotericin B), un farmaco antifungino cruciale per il trattamento dei funghi neri, ha raggiunto l'India.
"Finora ci sono già state 200.000 dosi", ha detto Sandhu. La spedizione è arrivata dopo che il Primo ministro indiano Narendra Modi ha incaricato i funzionari di procurarsi iniezioni liposomiche di ampotericina B da qualsiasi fonte possibile, in qualsiasi parte del mondo.
Venerdì, l'India ha ricevuto 50.000 fiale di Amphotericin-B da aziende farmaceutiche con sede negli Stati Uniti come Gilead Sciences e Mylan.
Secondo quanto riferito, le missioni indiane in vari paesi stanno cercando di assicurarsi l'approvvigionamento di questo farmaco salvavita e, grazie ai loro sforzi, Gilead ha contattato e inviato i farmaci salvavita in India.
La società biofarmaceutica americana Gilead Sciences sta lavorando per accelerare la fornitura di iniezioni liposomiche di ampotericina B (AmBisome) all'India. La società fornirà un totale di un milione di dosi di AmBisome.
Nel frattempo, gli appalti sono facilitati da Mylan, un'azienda farmaceutica generica e specializzata globale.
A causa del crescente numero di casi di fungo nero o mucormicosi, il governo indiano ha cercato di aumentare la produzione interna di Amphotericin B.
Il governo ha concesso licenze a cinque produttori farmaceutici per produrre il farmaco, oltre ai cinque che sono già coinvolti nella sua produzione. Gli stati indiani sono stati duramente colpiti a causa della carenza di iniezioni di Amphotericina B.
Рабочий проходит мимо горящего погребального костра человека, умершего из-за коронавируса Covid-19, Индия  - Sputnik Italia, 1920, 23.05.2021
Stimati in 9mila i casi di "fungo nero" in India
L'infezione fungina ha causato il caos, specialmente nei pazienti già infetti con Covid-19. Molti stati, come il Madhya Pradesh, il Rajasthan, l'Uttarakhand, il Tamil Nadu e il Bihar, hanno dichiarato questa infezione fungina come una malattia epidemica.
Finora l'India ha segnalato oltre 12.000 casi di fungo nero e la maggior parte di questi sono stati segnalati nel Maharashtra e nel Gujarat. Secondo i medici, l'uso eccessivo di steroidi e l'uso di ossigeno industriale sono alcune delle possibili cause di questo improvviso focolaio, che può portare alla perdita della mascella, della vista e persino alla morte.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала