Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trovata una grave vulnerabilità nei laptop della Apple

CC0 / / Macbook
Macbook - Sputnik Italia, 1920, 30.05.2021
Seguici su
Lo sviluppatore Hector Martin ha trovato una vulnerabilità nel processore M1 di Apple che consente a due applicazioni, in esecuzione con un sistema operativo, di scambiare dati tra di loro senza utilizzare memoria, file o qualsiasi altra caratteristica normale del sistema operativo.
L'esperto ha rinominato questa vulnerabilità M1RACLES e, secondo lui, Apple ha violato intenzionalmente le specifiche dell'architettura ARM rimuovendo una delle funzionalità. La società probabilmente ritiene che gli utenti del sistema operativo della Apple, i computer e i laptop non abbiano bisogno di questa opzione.
Héctor Martín ha avvisato gli utenti Apple attraverso il suo sito Web, dove spiega che questa vulnerabilità consente a due applicazioni di scambiare dati tra loro e che questo processo avviene a livello di diversi utenti con privilegi diversi.
Durante lo scambio di dati, i programmi creano un canale segreto. Secondo lo specialista, questa vulnerabilità non può essere riparata attraverso un aggiornamento, in quanto avviene all'interno dell'hardware. Tuttavia, ha notato che è improbabile che questa vulnerabilità venga utilizzata per un attacco su larga scala.
I primi dispositivi Apple con processore M1, che va a sostituire i processori Intel, sono stati introdotti a novembre, quando la compagnia ha presentato il mini computer Mac e i laptop MacBook Pro e MacBook Air.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала