Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Quando toglieremo la mascherina? Secondo Sileri con metà popolazione vaccinata

© AP Photo / Andrew MedichiniPierpaolo Sileri
Pierpaolo Sileri - Sputnik Italia, 1920, 30.05.2021
Seguici su
Mascherina via con metà popolazione vaccinata, la risalita dei contagi in UK non fa paura, questi tra i temi di cui ha discusso il sottosegretario alla Salute a Domenica In.
La mascherina la toglieremo presto, molto presto, ma non prima di aver vaccinato la metà della popolazione e ciò si dovrebbe verificare nei prossimi mesi. Il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, lo ha ripetuto anche nel salotto domenicale di Mara Venier su Rai 1.

"Toglieremo molto presto la mascherina, quando avremo la metà della popolazione vaccinata come negli Stati Uniti o in Gran Bretagna", ha affermato.

Dobbiamo continuare a tenere la mascherina, in particolare quando “c'è assembramento meglio metterla anche all'aperto e sempre al chiuso: sono regole semplici, più le complichiamo, più le persone le fuggiranno”, ha ammesso però.
Turisti in spiaggia - Sputnik Italia, 1920, 26.05.2021
Matteo Bassetti a Sputnik: “mascherine all’aperto? Ridicolo e anacronistico”

Italia bianca

Con l’Italia tutta bianca saremo molto più liberi, potremo fare molte più cose ma sempre rispettando alcune regole di base.
“Vedo una Italia bianca, dove si potrà fare tutto ma sempre mantenendo le distanze, mettendosi la mascherina e lavandosi le mani, a cui aggiungo anche la quarta: andate a vaccinarvi”.

I contagi che aumentano in Inghilterra spaventano?

“Non dobbiamo preoccuparci dell'aumento di contagi in Inghilterra: lì ci sono stati seimila casi di variante indiana, di cui cinquemila da persone non vaccinate”, ha spiegato il sottosegretario Sileri.
“Noi dobbiamo correre con la vaccinazione, completare le seconde dosi, continuare con mascherine e distanze e insieme, noi e la popolazione, ci lasceremo questa situazione alle spalle”.

Come procede la campagna vaccinale in Italia?

Mentre procedono con sold out continui gli Open day vaccinali e i maturandi si apprestano a farlo, ecco come procede in Italia la campagna vaccinale nel suo complesso.
Alle ore 17.07 del 30 maggio 2021 le somministrazioni dei vaccini autorizzati dall’Ema, in Italia sono 34.234.814 di cui 18,9 milioni sono donne e 15,2 milioni gli uomini.
Sono invece 11.785.375 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 19,89% della popolazione italiana censita.
In media il 95,6% delle dosi ricevute dalle Regioni è stata somministrata, con l’Umbria che primeggia (98,3%) e la Sardegna (89,4%) che deve vincere qualche resistenza e sfare uno scatto per restare al passo.
Tutte le altre Regioni italiane sono oltre il 92,4% di dosi somministrate rispetto a quelle ricevute.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала