Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Brunetta, il boom economico in Italia sta arrivando

© AP Photo / Pier Paolo CitoMinistro per la pubblica amministrazione nel governo Draghi, Renato Brunetta
Ministro per la pubblica amministrazione nel governo Draghi, Renato Brunetta - Sputnik Italia, 1920, 30.05.2021
Seguici su
Il miracolo economico dell'Italia, 4.0, è in arrivo secondo il ministro forzista Brunetta. Lo vede, è frutto di una positività crescente.
Il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, vede per l’Italia l’alba di un nuovo boom economico, quello dei nostri nonni (per alcuni padri o bisnonni) del miracolo economico post seconda guerra mondiale.
La sua è una sensazione, “anzi, è più che una sensazione, che siamo alla vigilia di un nuovo boom economico”, ha detto intervistato dal quotidiano La Repubblica come citato da Fanpage.
Intanto nell’immediato Brunetta prevede che il Pil sarà “più vicino al 5 che al 4% previsto” da Banca d’Italia e anche da Confindustria ieri. L’ottimismo di Brunetta è quasi incontenibile: “E forse persino qualcosa più del 5%”.
Non dobbiamo sprecare questa occasione non solo come governo, ma “come Paese”, una “occasione unica e irripetibile” che va accompagnata dalle riforme.

I primi 25 miliardi tra agosto e settembre

E mentre ammette che “il Pnrr ancora non c’è”, il ministro Brunetta pronostica che “i primi 25 miliardi dovrebbero arrivare tra agosto e settembre”.
Mario Draghi - Sputnik Italia, 1920, 20.05.2021
Draghi: “Soddisfatto per riaperture. Con Pnrr e sostegni disegniamo l’Italia del futuro”
“Chi ci ha preceduto aveva previsto un piano con circa 200 miliardi di solo finanziamento europeo da spendere e una sola pagina di riforme. Noi abbiamo portato quei miliardi a 235, aggiungendovi più di 30 miliardi di risorse nazionali, ma le pagine di riforme sono quaranta”, adesso ha detto Brunetta per segnare la differenza con il precedente governo.

Il decreto semplificazioni

Il decreto semplificazioni sarà un “trittico di interventi” che riguarderà: “governance del Pnrr, semplificazioni e reclutamento della nuova Pa con concorsi veloci, digitali e trasparenti con al centro il merito”, ha garantito Brunetta.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала