Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Casellati e minacce di morte: giunge solidarietà da Mattarella e Draghi

© AFP 2021 / Andreas SolaroPresidente del Senato italiano Maria Elisabetta Alberti Casellati
Presidente del Senato italiano Maria Elisabetta Alberti Casellati - Sputnik Italia, 1920, 29.05.2021
Seguici su
Solidarietà da tutto il mondo politico nei confronti del presidente del Senato per le minacce di morte ricevute nelle ultime settimane.
Per le minacce di morte ricevute dal presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, sono giunti i messaggi di solidarietà anche da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal presidente del Consiglio Mario Draghi.
Il presidente Mattarella avrebbe chiamato telefonicamente la seconda carica dello Stato, riporta l’Huffington post, per esprimere la sua solidarietà e vicinanza. Anche il presidente Draghi avrebbe chiamato personalmente la Casellati per esprimere la sua vicinanza istituzionale.
La presidente del Senato ha denunciato le minacce via social ed anche a mezzo lettera, ricevute questo mese.
Anche Liliana Segre non ha fatto mancare il suo supporto morale, lei che viaggia sotto scorta per le numerose minacce ricevute:
“Purtroppo conosco bene l’argomento. Sono certa che questi anonimi vigliacchi, messaggeri di morte, non resteranno impuniti. So che è una donna forte e non si farà intimidire”, ha detto la senatrice a vita Segre.
“Tutto il mondo politico deve sentire la responsabilità di unirsi per difendere la civiltà dei rapporti, il rispetto verso le donne che in ruoli diversi si impegnano nella vita pubblica, il rispetto verso le istituzioni”, ha proseguito la senatrice a vita.
Ora indaga contro ignoti la Procura della Repubblica di Roma, che ha aperto un fascicolo. Il reato ipotizzato è di minacce aggravate.
Con le minacce al presidente della Repubblica, è andata a finire con una “scampanellata” dei Ros dei Carabinieri alla porta di casa dell’hater.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала