Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Canada, resti di 215 bambini trovati vicino a un'ex scuola per nativi

CC BY 2.0 / Scazon / Flag of CanadaBandiera del Canada
Bandiera del Canada - Sputnik Italia, 1920, 29.05.2021
Seguici su
I resti di 215 bambini, alcuni di appena tre anni, sono stati trovati nel sito di un'ex Residential School frequentata da nativi canadesi. Una scoperta che il primo ministro Justin Trudeau ha descritto venerdì come straziante.
I bambini erano studenti della Kamloops Indian Residential School, chiusa nel 1978. Lo rende noto l'ente Tk'emlúps te Secwépemc Nation citato da Reuters.
Il sistema canadese delle Residential School, che separava con la forza i bambini indigeni dalle loro famiglie, secondo un'indagine di sei anni portata avanti a partire dal 2015 ha costituito un vero e proprio "genocidio culturale".
Il rapporto scaturitone ha documentato abusi fisici, stupri, malnutrizione e altre atrocità subite da molti dei 150 mila bambini che frequentavano tali scuole, di solito gestite da chiese cristiane per conto del governo dagli anni Quaranta dell'Ottocento fino agli anni Novanta del secolo scorso.
Nel corso degli anni sono stati ritrovati i resti di 4.100 bambini morti in quell'atroce istituzione, a cui si aggiungono i 215 trovati nell'area di quella che un tempo era la più grande Residential School del Canada.
Il primo ministro Trudeau ha commentato tramite un tweet che la notizia "mi spezza il cuore - è un doloroso ricordo di quel capitolo oscuro e vergognoso della storia del nostro Paese".
Nel 2008 il governo canadese ha formalmente chiesto scusa per questa oscura pagina del suo passato.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала