Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA finanzieranno ammodernamento dell'arsenale nucleare come deterrente per la Cina

© Sputnik . Sergey Mamontov / Vai alla galleria fotograficaLa prima bomba nucleare sovietica RDS-1 nel museo
La prima bomba nucleare sovietica RDS-1 nel museo  - Sputnik Italia, 1920, 28.05.2021
Seguici su
Il progetto di finanziamento della triade nucleare americana verrà a costare oltre un trilione di dollari in 10 anni.
Una parte consistente del budget di $ 715 miliardi del Dipartimento della Difesa americano sarà destinata alla modernizzazione dell'arsenale nucleare del paese. Lo ha riferito nelle scorse ore Reuters, citando fonti che hanno familiarità con la questione.
Secondo le fonti, la richiesta di budget per la Difesa, che sarà presentata venerdì al Congresso, includerebbe spese per la preparazione delle truppe, quelle legate allo spazio, e per la cosiddetta Pacific Deterrence Initiative, atta a contrapporsi all'avanzamento militare della Cina nel settore delle tecnologie atomiche.
Nel complesso, la cifra di $ 753 miliardi risulterebbe in un aumento dell'1,7% rispetto al budget previsto per le spese militari per l'anno in corso.
Gli USA cercheranno dunque di rafforzare le capacità di competere con Russia e Cina, con una parte importante dei fondi che saranno stanziati per sviluppare e testare ulteriormente missili ipersonici e altri sistemi d'arma di "prossima generazione".

Pur riducendo il numero di sistemi di arma obsoleti, tra cui velivoli e navi da guerra, l'amministrazione Biden continuerà a investire nella modernizzazione della triade nucleare statunitense, per un esoso progetto che, secondo le stime del Congressional Budget Office, costerà in media più di $ 60 miliardi all'anno nel prossimo decennio e più di un trilione di dollari in totale.

Le richieste di budget presidenziali, in particolare quelli del settore militare, sono spesso utilizzate come punto di partenza per i negoziati con il Congresso, che alla fine determina come viene speso il denaro.
Cacciatorpediniere Ross della Marina USA - Sputnik Italia, 1920, 20.05.2021
Pechino denuncia l'ingresso di una nave da guerra americana nel Mar Cinese meridionale

La competizione con la Cina

Gli esperti militari statunitensi e la leadership del Pentagono sono preoccupati per le crescenti tensioni con la Cina. Dopo che una nave da guerra statunitense ha attraversato di nuovo lo Stretto di Taiwan la scorsa settimana, Pechino ha accusato gli Stati Uniti di mettere in pericolo la pace e la stabilità del corso d'acqua.
Inoltre, con l'attuale amministrazione, si è registrato un importante aumento del numero di voli di aerei spia che pattugliavano i confini della Cina, con circa 75 missioni confermate nel solo mese di febbraio 2021.

Gli alti funzionari dell'amministrazione in carica, incluso il Segretario di Stato americano Antony Blinken, hanno descritto le relazioni degli Stati Uniti con la Cina come il più grande test geopolitico per la nazione nel ventunesimo secolo, uno di quelli che devono essere affrontati da una posizione di forza.
Per trattare con la Cina, gli Stati Uniti hanno adottato una politica per ricostruire alleanze e coinvolgere nuovamente le istituzioni internazionali. Gli Stati Uniti considerano la Cina l'unico paese in grado di "sfidare seriamente" il sistema globale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала