Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Torino, denunciata sedicente guaritrice: prometteva di curare le malattie alterando il DNA

© Foto : Evgeny UtkinPolizia a Milano dopo l'inizio della Fase 2 in Italia
Polizia a Milano dopo l'inizio della Fase 2 in Italia - Sputnik Italia, 1920, 28.05.2021
Seguici su
L'indagata esercitava forti pressioni sui propri pazienti, affinché questi smettessero di seguire cicli di cura legati alla medicina tradizionale.
La polizia di Torino ha fatto scattare la denuncia per una sedicente guaritrice che, grazie al passaparola e ai social network, era riuscita a mettere insieme una rete di 300 adepti che si rivolgevano a lei alla ricerca di una cura per le più svariate malattie.
Marie, questo lo pseudonimo con cui la donna era conosciuta dai suoi 'pazienti', prometteva risultati eccezionali, al limite del miracoloso, attraverso l'utilizzo dell'intelligenza artificiale di uno scienziato americano che, a suo dire, sarebbe stata in grado di modificare "dati e coordinate" del DNA.
Su Marie, ora, pende l'accusa per i reati di per truffa, circonvenzione d'incapace e esercizio abusivo della professione medica.
Nelle scorse ore, la polizia ha sequestrato in questo senso numerosi dispositivi informatici, tra cui smartphone e tablet, oltre che copioso materiale cartaceo, sui quali sono in corso meticolosi accertamenti.

Il modus operandi

Il suo metodo consisteva, secondo quanto veniva millantato ai malcapitati pazienti, nel restituire le corrette sequenze del patrimonio genetico attraverso "un pannello di controllo dell'interfaccia olografica umana", con cicli di tre mesi che avevano lo scopo di recuperare dei dati.
Nel corso delle sue sedute, l'indagata si era espressa in aperto contrasto verso le cure della medicina tradizionale cui si erano sottoposti gli adepti, invitandoli ad interrompere cicli di cura.
Le indagini degli inquirenti hanno inoltre messo in luce la complicità di alcuni collaboratori della donna, che avrebbero contribuito in attività di raccolta fondi intitolate a presunte attività benefiche.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала