Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pavia, due operai morti a causa della rottura di un tubo del vapore

CC BY-SA 2.0 / Roberto Ferrari / VVF#1I Vigili del Fuoco italiani
I Vigili del Fuoco italiani - Sputnik Italia, 1920, 28.05.2021
Seguici su
Per i due operai, investiti dai vapori chimici, non c'è stato nulla da fare.
E' di due operai morti il bilancio di un'incidente avvenuto a Villanterio, in provincia di Pavia, causa della rottura di una tubatura di vapore presso la ditta Digima, un'azienda che si occupa di raccolta e lavorazione dei sottoprodotti della macellazione. Lo riporta La Provincia Pavese.
Stando alle prime ricostruzioni della dinamica dei fatti, i due dipendenti sono stati investiti da vapori chimici, presumibilmente ammoniaca.
Sul posto sono giunte diverse squadre dei vigili del fuoco e anche un nucleo degli operatori NBCR.
Le vittime avevano 50 e 51 anni ed erano originarie rispettivamente di Copiano e di Siena.

In aumento i morti sul lavoro

Nella sezione “Open data” del sito Inail sono stati oggi pubblicati i dati analitici delle denunce di infortunio e di malattia professionale presentate all’Istituto da gennaio ad aprile 2021.
Le denunce di infortunio presentate sono state 171.870, lo 0,3% in meno rispetto allo stesso periodo del 2020, ma è aumentato il numero di infortuni con esito mortale con 306 decessi, il 9,3% in più rispetto all'anno precedente.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала