Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ciliegie della Puglia comprate a un euro e rivendute a 16 a Milano, Cia Bari: basta speculazioni

© Sputnik . Evgeny UtkinCiliegie
Ciliegie - Sputnik Italia, 1920, 28.05.2021
Seguici su
Dopo la denuncia della Coldiretti di una "forbice dei prezzi dal campo alla tavola che si è allargata in misura sconsiderata", a Sputnik Italia il direttore di Cia Levante, Giuseppe Creanza, ha spiegato che il prezzo giusto da corrispondere ai produttori sarebbe di almeno 4 euro.
Il caso delle ciliegie pugliesi è esploso dopo che Coldiretti Puglia ha denunciato “un andamento del mercato inaccettabile, con i prezzi pagati agli agricoltori in caduta libera, crollati in una settimana fino a un euro al chilo”.

“Stanno vendendo a Milano, in una nota catena di distribuzione commerciale, le ciliegie pugliesi a 16 euro al chilogrammo”, ha denunciato Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia.

La cerasicoltura è concentrata in Puglia, in particolare nella provincia di Bari, che da sola rappresenta il 96,4% della produzione totale regionale e che, con le sue 47 mila tonnellate, è la prima provincia italiana per produzione di ciliegie, con il 34% della produzione nazionale.
Contattato da Sputnik Italia, Giuseppe Creanza, direttore della Confederazione italiana coltivatori (Cia) Levante, che comprende Bari, ha riferito della richiesta avanzata alla Regione Puglia per un tavolo che veda coinvolti tutti gli attori della filiera, con l'obiettivo di contrastare "azioni speculative" e "tutelare un prodotto di qualità".
- Come spiegate la differenza di prezzo dal campo alla tavola?
“La forbice si spiega con l’attività di speculazione che viene messa in atto dal resto della filiera a danno degli agricoltori, non dando il giusto valore al prodotto, e legata al fatto che ci sono mediatori che, rispetto ai commercianti e alla grande distribuzione, fanno il bello e il cattivo tempo, con rincari che avvengono lungo tutta la filiera”.
- Quale sarebbe il giusto prezzo da corrispondere al produttore?
"Il lavoro della ciliegia, soprattutto la raccolta, viene fatto a mano. Tenuto conto che il costo della manodopera in Italia è legato soprattutto al rispetto delle norme per la sicurezza sul lavoro, agli oneri sociali imposti a livello governativo, i salari giusti che bisogna garantire ai lavoratori incidono in maniera notevole. Si parla di quasi un euro al chilo il costo della manodopera della raccolta. Quindi pagando il prodotto a un euro si pagano soltanto le giornate della raccolta. Rimangono le spese di investimento fatte dagli agricoltori. Per noi il giusto prezzo sarebbe almeno attorno ai 4-4,50 euro.
Noi riscontriamo l’aspetto speculativo, per cui c’è una decuplicazione del valore del prodotto, dal produttore al consumatore.
- Voi e Coldiretti Puglia avete sollecitato un tavolo alla Regione Puglia. Cosa chiedete di preciso?
Serve attenzione da parte delle istituzioni per salvaguardare almeno i costi minimi di produzione. Abbiamo chiesto un tavolo alla Regione Puglia perché è importante che ci sia un impegno istituzionale per mettere insieme le parti della filiera, soprattutto quelle della distribuzione, in modo da evitare queste speculazioni.
La Regione potrebbe anche fare un programma di promozione di un prodotto 'made in Puglia' esaltando le caratteristiche del nostro prodotto, senza escludere quella etica. E potrebbe agire nei confronti degli altri soggetti della filiera per avere azioni di contenimento rispetto alle azioni di speculazione che vengono messe in atto.
Poi, per scongiurare che si possano verificare fenomeni di sfruttamento dei lavoratori, si potrebbe anche dare priorità all’acquisto tramite le organizzazioni dei produttori, in modo che lo stesso agricoltore venga incentivato a conferire i prodotti presso le strutture organizzate di riferimento e avere un maggiore controllo sulle operazioni di compravendita. Attendiamo a giorni una convocazione del tavolo".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала