Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attacco con coltello a Nantes, l'assalitore soffriva di schizofrenia

© AFP 2021 / GERARD JULIENPolizia francese
Polizia francese - Sputnik Italia, 1920, 28.05.2021
Seguici su
L'autore dell'attacco a una poliziotta francese soffriva di una grave forma di schizofrenia ed era stato condannato in precedenza per radicalizzazione, ha dichiarato il ministro degli Interni della Francia Gerald Darmanin.
"Questo uomo era francese, è nato in Francia, aveva 40 anni. E' stato in prigione, nel 2016 è stato nuovamente condannato per la pratica rigorosa dell'Islam e la radicalizzazione. Gli è stata anche diagnosticata una grave forma di schizofrenia", ha raccontato Darmanin, arrivato sul luogo dell'attacco.
Il ministro ha anche comunicato che la vita dell'agente non è in pericolo. "Sopravvivrà", ha detto.
Alla domanda se l'episodio possa essere definito come attacco terroristico, Darmanin ha risposto che ciò sarà stabilito dalle autorità giudiziarie.
Nella mattinata di oggi un uomo ha aggredito un'agente di polizia con un coltello nella città francese di La Chapelle-sur-Erdre, vicino a Nantes. La donna ha riportato gravi ferite.
L'incidente si è verificato in una stazione di polizia. L'aggressore ha tolto la pistola alla vittima e si è allontanato dalla scena del crimine. La polizia ha avvertito i residenti del possibile pericolo. Al momento non ci sono informazioni su possibili moventi per l’attacco.
L'aggressore è stato gravemente ferito in uno scontro a fuoco con le forze dell'ordine e poi arrestato. E' deceduto per le ferite riportate.
Il commissariato di Rambouillet dopo l'attacco con coltello - Sputnik Italia, 1920, 23.04.2021
Attacco con coltello in Francia: fermate tre persone
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала