Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Real Madrid, ufficiale l'addio di Zinedine Zidane

© Sputnik . Denis Tyrin / Vai alla galleria fotograficaZinedine Zidane
Zinedine Zidane - Sputnik Italia, 1920, 27.05.2021
Seguici su
Le notizie sulle possibili dimissioni di Zidane circolavano da tempo, nonostante il leggendario francese fosse legato ai Blancos con un contratto fino al 2022.
Zinedine Zidane si è dimesso dalla carica di allenatore del Real Madrid mercoledì sera dopo le recenti deludenti prestazioni del club.

Nelle prime ore della mattinata, il club spagnolo ha confermato che Zidane aveva lasciato il club con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito web.

La leggenda del calcio francese veva a precedentemente espresso la sua rabbia, affrontando le recenti debacle del Real Madrid in Champions League e in campionato e aveva di fatto manifestato la propria voglia di cambiare aria.

I Blancos nello scorso fine settimana hanno dovuto assistere al trionfo nella Liga dei rivali cittadini dell'Atletico, che li hanno sopravanzati di due lunghezze.
In precedenza il Real era poi uscito dalla Copa del Rey dopo aver perso 1-2 contro il modesto Alcoyano e, soprattutto, dalla Champions League, in seguito alla sconfitta contro il Chelsea in semifinale.
Quello ufficializzato oggi è il secondo addio di Zizou al Real Madrid, dopo che il transalpino aveva già lasciato una volta nel 2018 in seguito alla vittoria di tre Champions League consecutive, per poi tornare nel 2019.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала