Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid Italia, Gelmini: "Friuli, Molise e Sardegna in zona bianca dal 31 maggio"

© AFP 2021 / Andreas SolaroMaria Stella Gelmini, ministra degli Affari generali e Autonomie
Maria Stella Gelmini, ministra degli Affari generali e Autonomie - Sputnik Italia, 1920, 27.05.2021
Seguici su
Gli ulteriori allentamenti che si avranno in queste regioni non dovranno tuttavia essere inerpretati come un liberi tutti, ha sottolineato il ministro per gli Affari Regionali.
Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna entreranno in zona bianca a partire dal prossimo lunedì, 31 maggio.
Ad annunciarlo è il ministro per gli Affari Regionali, Mariastella Gelmini, ospite ai microfoni di Radio Anch'io su Radio1.
"Con l'accordo di ieri, alcune regioni italiane già da lunedì della prossima settimana saranno in zona bianca. Sparisce dunque il coprifuoco e si potranno anticipare le riaperture di quelle attività al chiuso come piscine, centri benessere e termali. Dovremo aspettare i dati di domani, ma l'andamento è questo. Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna dovrebbero essere le prime regioni bianche", ha detto.
La funzionaria del governo ha sottolineato tuttavia che non si tratterà di un "liberi tutti", con molte delle attuali precauzioni che resteranno, come l'obbligo di mascherina, ma che tale decisione costituisce un primo passo "verso la normalità".
In conclusione, la Gelmini ha fatto il punto sulla possibilità di potersi sottoporre alla vaccinazione anche durante il periodo delle vacanze, ribadendo che "al momento non c’è possibilità di farli in tutta Italia"
"Il piano vaccini funziona, con il generale Figliuolo sono state individuate delle categorie da cui partire. Se le regioni, oltre a somministrare le dose ai più fragili, riusciranno a fare di più, noi non abbiamo preclusioni. Ma adesso va rispettato il piano. Non diamo vantaggi al virus e non facciamo confusione", ha concluso il ministro.
Nei giorni scorsi, a tal proposito, il governatore del Veneto Luca Zaia aveva aperto alla possibilità di inoculare il siero anti-Covid ai vacanzieri e agli operatori turistici under 60.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала