Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Leonardo & Microsoft, accordo per la digitalizzazione della PA italiana

© FotoLeonardo
Leonardo - Sputnik Italia, 1920, 26.05.2021
Seguici su
La collaborazione servirà a garantire la protezione cibernetica dei dati e dei servizi per gli asset strategici italiani legati al futuro Polo Strategico Nazionale (PSN).
Leonardo e Microsoft hanno siglato un Memorandum of Understanding per la realizzazione di progetti che vadano a contribuire alla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione italiana.
Le due aziende, come si apprende dal comunicato odierno rilasciato da Leonardo, sono pronte a cooperare su specifiche iniziative atte a realizzare gli elementi necessari per la creazione del PSN (Polo Strategico Nazionale).
Scendendo nel dettaglio, Leonardo metterà in campo le proprie risorse e la grande esperienza nel settore della Cyber Security per la realizzazione dei programmi di trasformazione digitale e consolidamento dei data center della PA, mentre Microsoft fornirà le proprie competenze e tecnologie.
La collaborazione, come viene precisato nella nota "include anche attività sia nelle soluzioni HPC on cloud sia nelle soluzioni applicative o architetturali ed è particolarmente orientata al programma di trasformazione digitale della sanità nazionale".
"Con questa partnership Leonardo rafforza il proprio contributo alle istituzioni nel percorso di rilancio dell’Italia, mettendo le proprie competenze e tecnologie innovative al servizio di una digitalizzazione capillare e inclusiva dei servizi essenziali del Paese. Il nostro impegno, arricchito dalle più avanzate capacità tecnologiche offerte da Microsoft, consolida il ruolo di Leonardo come riferimento assoluto per la protezione e l’inviolabilità dei dati degli italiani e della Pubblica Amministrazione, all’insegna della tutela della sovranità nazionale, un requisito fondamentale per sostenere la cittadinanza digitale e l’open government", ha dichiarato Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo.
Entusiasmo per l'intesa anche da parte di Microsoft, che nella persona dell'AD di MS Italia Silvia Candiani ha puntualizzato come essa costituisca l'inizio di "un nuovo importante capitolo nella partnership di lungo corso con Leonardo che ci vede impegnati in questa fase di rilancio del Paese nella definizione di risorse e piattaforme tecnologiche per sostenere gli ambiti di innovazione del settore pubblico, e dei servizi critici puntando alla massima sicurezza dei servizi e dei dati.
Supercomputer davinci-1 di Leonardo - Sputnik Italia, 1920, 02.12.2020
Leonardo presenta davinci-1, il nuovo supercomputer tra i primi 100 al mondo

Be Tomorrow 2030

Proprio l'innovazione digitale è stato individuata come uno dei maggiori asset di crescita da parte di Leonardo per la prossima decade, con l'avvio del Piano Strategico Be Tomorrow 2030.
L'azienda leader nei settori della Difesa e dell'Aerospazio si è dunque schierata in prima linea, con una strategia basata sullo sviluppo sostenibile, con l'obiettivo dichiarato di generare nuove tecnologie e applicazioni, anche grazie a davinci-1, un High Performance Computer dotato di un’architettura che integra la flessibilità del cloud con le capacità di supercalcolo per valorizzare le soluzioni avanzate di Big Data e Intelligenza Artificiale destinate ai settori strategici dell'Italia.

Il piano d'investimenti di MS per l'Italia

A sua volta, il colosso americano Microsoft ha dato il via nel 2020 ad un piano quinquiennale di investimenti per l'Italia, dando conferma della propria volonta di supportare l'innovazione e la crescita del Paese.
In questo senso è stato dato il via alla prima Regione Data Center dell'azienda in Italia, con sede a Milano.
Un progetto che si sostanzia nel piano "Ambizione Italia #DigitalRestart", atto a creare nuove opportunità per far crescere persone e organizzazioni e supportare lo sviluppo economico attraverso l'accesso a servizi cloud locali, programmi di formazione digitale e supporto allo smart working.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала