Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Disastro Funivia Mottarone, il piccolo Eitan ha aperto gli occhi

© AFP 2021 / Vigili del Fuoco Piemonte, precipita cabina della funivia Stresa-Mottarone
Piemonte, precipita cabina della funivia Stresa-Mottarone - Sputnik Italia, 1920, 26.05.2021
Seguici su
Eitan, il bimbo di origine israeliana unico sopravvissuto al disastro di Stresa, ha riaperto gli occhi questa mattina dopo essere stato estubato.
"Poco fa il bambino è stato estubato, per un momento ha ripreso conoscenza, ha aperto gli occhi e ha trovato di fronte a sé un viso conosciuto, quello della zia" ha dichiarato il direttore generale della Città della Salute di Torino Giovanni La Valle in un aggiornamento sulle condizioni del piccolo.
I medici hanno confermato che il bimbo ha ripreso conoscenza e il suo risveglio è ancora in corso poiché sedato dai farmaci e rintontito dagli anestetici.
"Questa è una fase molto delicata. La notte è passata tranquilla e conferma la stabilità clinica del bambino nonostante le condizioni critiche" ha proseguito La Valle.
Accanto alla zia e ai medici sono presenti anche gli anestesisti e gli psicologi. Il direttore ha poi sottolineato che il fatto di essere riusciti ad estubare il piccolo è stato un evento positivo.
"Aspettiamo che nelle prossime ore gradualmente si possa risvegliare. Adesso la situazione è la più delicata perché c'è la graduale ripresa di coscienza che avrà bisogno di tempo" ha concluso La Valle.

La tragedia di Mottarone

Domenica scorsa, 23 maggio, si è verificato un improvviso cedimento della funivia Stresa-Mottarone.
Nell'incidente sono deceduti 14 dei 15 passeggeri, dopo il cedimento del cavo di sostegno ad appena 100 metri dall'ultimo pilone, in uno dei tratti più elevati della funivia: tredici persone sono morte sul colpo, mentre due bambini sono stati ricoverati in gravi condizioni. Uno dei due, di appena 9 anni, è morto in ospedale in seguito alle ferite riportate.
Nella notte di ieri sera 3 persone sono state poste in stato di fermo poiché, secondo lo sviluppo delle indagini, il sistema di sicurezza potrebbe essere stato manomesso.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала