Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Von der Leyen: “Entro domenica metà degli adulti Ue avrà ricevuto una dose di vaccino”

© Foto : Facebook - European CommissionLa vaccinazione di Ursula Von Der Leyen
La vaccinazione di Ursula Von Der Leyen - Sputnik Italia, 1920, 25.05.2021
Seguici su
La presidente della Commissione europea punta in alto, ma l’Ue procede a doppia velocità: da una parte l’Ungheria, Malta con altissimi tassi di vaccinazione, dall’altra la Lettonia e la Bulgaria, che arrancano con l’immunizzazione.
La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha obiettivi molto chiari per la campagna di vaccinazione contro il coronavirus a livello dell’Unione europea.
Il prossimo traguardo è raggiungere la metà della popolazione adulta dell’Ue con una dose di vaccino.
"Questa settimana metà degli adulti dell'Ue avrà ricevuto la prima dose", ha scritto in un tweet la presidente della Commissione europea.
Un traguardo notevole se si pensa che le vaccinazioni sono partite meno di sei mesi fa, ma l’Ue va a doppia velocità con Stati che hanno superato la metà della popolazione con almeno una dose e sono già sopra a un terzo di totalmente vaccinati, e Paesi che arrancano.

La geografia dell’immunizzazione europea

Secondo il Covid vaccine tracker del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie attualmente il 40,6% della popolazione europea sopra i 18 anni ha avuto almeno una dose di vaccino, anche se la presidente parla già del 46%.
Il dato scende al 17,2% se si considera la parte di popolazione completamente immunizzata contro il coronavirus.
Il Paese con il più alto tasso di prime dosi è Malta, con il 60%, seguita poco dopo dall’Ungheria, 58,1% e poi dall’Islanda con il 52%,4%.
Gli altri Paesi seguono poi sotto la metà della popolazione. La Finlandia con il 49,1%, Cipro 46,2%, Austria 45,5%, Belgio 45%, Germania 44,3% e Svezia 42,1%.
Sopra il 40% anche l’Italia con il 41,7%, la Polonia(41,3) , Spagna (41,1%), Francia (40,9%), Olanda (40,8%), Lussemburgo e Portogallo (40,4%).
Seguono poi gli altri Paesi (che si aggirano tra il 39 e il 30%) fino ad arrivare alle ultime tre posizioni, assegnate a Romania, Lettonia e Bulgaria.
La maglia nera va a Sofia che ha soltanto il 13,2% di prime dosi inoculate.

I più vaccinati a Malta e Budapest

Il quadro varia di poco se si passa a esaminare il cartello della popolazione totalmente immunizzata, quindi con due dosi per tutti i vaccini tranne Johnson&Johnson, che è monodose.
L’Ungheria, unico Paese Ue ad avere approvato l’uso del vaccino russo Sputnik, è al primo posto con il 34,8% della popolazione adulta completamente vaccinata.
Seguono sul podio Malta con il 33,6% e la Danimarca con il 24,7%.
L’Italia è quinta, dopo l’Islanda con il 20,2%, un buon risultato sul totale dei Paesi Ue.
La classifica delle vaccinazioni complete, infatti, vede Paesi come la Francia e la Germania fermi rispettivamente al 17,9% e al 13,5%.
Ultima in questa classifica la Lettonia con appena il 7,2% dell’immunizzazione completa, poco sopra la Finlandia con il 7,4%.
Il governatore Zaia testa il tampone rapido - Sputnik Italia, 1920, 25.05.2021
Covid, Zaia: "Ad agosto vaccineremo i turisti in Veneto"

Le prossime consegne

"Abbiamo fatto progressi costanti sulla vaccinazione nell'Ue - si legge ancora nella dichiarazione di von der Leyen -. Trecento milioni di dosi inoculate, 245 milioni di vaccinazioni, il 46% della popolazione adulta dell'Ue ha ricevuto almeno una dose e questa settimana raggiungeremo un nuovo traguardo: metà degli adulti dell'Ue avrà ricevuto la prima dose".
La Commissione europea stima di consegnare 981 milioni di dosi di vaccini anti-Covid ai paesi Ue nel secondo semestre dell'anno. Attualmente in Europa sono approvati Pfizer/BioNTech, AstraZeneca, Moderna e J&J.
Nel periodo luglio-settembre dovrebbero arrivare 529 milioni di dosi, con AstraZeneca che dovrebbe consegnarne oltre 100 milioni per la prima volta da inizio campagna.
Per l'ultimo trimestre dell'anno, ci si attendono 452 milioni, anche tenuto conto anche del terzo contratto firmato con Pfizer.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала