Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Imprenditore arrestato per stupri, la testimonianza di due vittime: "sequestrate per settimane"

© Foto : PixabayGiovane donna va ad un appuntamento
Giovane donna va ad un appuntamento - Sputnik Italia, 1920, 25.05.2021
Seguici su
Le vittime del violentatore seriale erano narcotizzate e sottoposte a soggezione psicologica.
Attirate con la proposta di un lavoro, narcotizzate con benzodiazepine sciolte in una bevanda e abusate per giorni. Questo sono le inquietanti testimonianze di due ragazze vittime di Antonio Di Fazio, l'imprenditore da venerdì in carcere dopo la denuncia di una 21enne.
Grazie ai ai loro racconti pm milanesi hanno potuto ricostruire lo schema utilizzato dal presunto stupratore seriale. Le studentesse, tutte giovanissime, venivano attirate presso il suo domicilio con la scusa di uno stage in azienda.
La macchina di carabinieri  - Sputnik Italia, 1920, 22.05.2021
Milano, imprenditore narcotizza e violenta ragazza di 21 anni. Sarebbe un seriale
Così iniziava il calvario delle vittime, sequestrate anche per settimane in balìa del proprio aguzzino, incapaci di ribellarsi per uno "stato di soggezione" indotto dalle droghe. L'utilizzo massiccio di tranquillanti che Di Fazio avrebbe somministrato alle giovani sarebbe servito anche a cancellare i ricordi.
La 21enne sarebbe rimasta in balìa del manager dal tardo pomeriggio fino a dopo mezzanotte, mentre un terza ragazza sarebbe riuscita a mettersi in salvo.
Il lavoro degli inquirenti adesso mira a ricostruire una possibile rete di complici che avrebbero aiutato Di Fazio nel reclutamento delle ragazze.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала