Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Blinken: gli USA sostengono pienamente il diritto d'Israele di difendersi da missili di Gaza

© AP Photo / Susan WalshIl Segretario di Stato USA Anthony Blinken
Il Segretario di Stato USA Anthony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 25.05.2021
Seguici su
In seguito al vertice tra il segretario di Stato americano Anthony Blinken e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu a Gerusalemme le parti hanno rilasciato alcune dichiarazioni in una conferenza stampa congiunta.
Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha dichiarato di essere arrivato nella regione con l'obiettivo di "ridurre le tensioni" nel contesto della recente escalation al confine con la Striscia di Gaza.
Prima del cessate il fuoco, annunciato lo scorso 20 maggio, nei lanci di missili reciproci da Hamas e Forze di Difesa Israeliane, stando a quanto riferito dalle parti, sono morte 243 persone nella Striscia di Gaza e 12 persone in Israele.
Il segretario di Stato ha sottolineato che Washington sostiene pienamente il diritto d'Israele di difendersi dai razzi sparati da Gaza.

"Gli Stati Uniti sostengono pienamente il diritto di Israele di difendersi da tali attacchi come quelli con migliaia di razzi sparati da Hamas indiscriminatamente contro civili israeliani", ha detto Blinken.

Il diplomatico statunitense ha fatto notare che le parti hanno avuto un'ampia discussione sui bisogni della Difesa israeliana, in particolare rifornimenti per il sistema antimissile Iron Dome, e continueranno a rafforzare tutti gli aspetti della loro partnership di lunga data.
Bilnken ha aggiunto che gli Stati Uniti stanno cercando il supporto internazionale per la questione della ricostruzione di Gaza e faranno il proprio contributo.

"Sappiamo che per prevenire un ritorno della violenza dobbiamo utilizzare il terreno creato per affrontare una serie più ampia di problemi e sfide sottostanti. E ciò inizia con una risoluzione della situazione umanitaria a Gaza e un inizio della ricostruire. Gli Stati Uniti lavoreranno per raccogliere il sostegno internazionale per questo sforzo, facendo anche il nostro contributo significativo", ha detto Blinken.

In precedenza il segretario di Stato aveva affermato che Washington avrebbe fatto assegnamento su "partiti fidati e indipendenti che possano aiutare a occuparsi della ricostruzione e dello sviluppo, non qualche autorità semi-governativa" per gli sforzi di ricostruzione a Gaza che potrebbero essere realizzati senza finanziare Hamas.
Il segretario di Stato USA Antony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 23.05.2021
Blinken: senza alternative la "soluzione a due Stati" per risolvere conflitto israelo-palestinese

Netanyahu promette la riposta

Israele risponderà all'eventuale violazione del cessate il fuoco da parte di Hamas, ha dichiarato il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.

"Se Hamas romperà la tregua e attaccherà Israele, la nostra risposta sarà molto forte", ha detto Netanyahu nella conferenza stampa congiunta.

Il primo ministro israeliano ha aggiunto che nel colloquio con Blinken sono stati discussi modi di migliorare la situazione umanitaria nella Striscia di Gaza.

Il tour di Blinken in Medio Oriente

La visita ufficiale in Medio Oriente del segretario di Stato, inviato nella regione su ordine del presidente Joe Biden, è in programma dal 24 al 27 maggio: tra le mete di Blinken nel tour ci sono Gerusalemme, Ramallah, Il Cairo e Amman.

Escalation al confine tra Israele e Gaza

Le parti in causa hanno concordato un cessate il fuoco giovedì sera, 11 giorni dopo l'inizio degli scontri a Gerusalemme est, provocati dalle sentenze dei tribunali per sfrattare le famiglie palestinesi dal quartiere di Sheikh Jarrah e il divieto, sempre per i palestinesi, di visitare alcuni luoghi sacri durante il Ramadan.
Gli scontri tra i palestinesi e la polizia israeliana a Gerusalemme Est all'inizio di maggio hanno provocato il lancio reciproco di razzi tra Hamas e Israele. Giovedì notte è stato confermato un cessate il fuoco mediato dall'Egitto.
Luigi Di Maio ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale - Sputnik Italia, 1920, 21.05.2021
Italia plaude alla tregua tra Hamas e Israele e chiede ripresa negoziati di pace
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала