Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pregliasco suona l’allarme, le zone gialle potrebbero far aumentare il contagio

Fabrizio Pregliasco - Sputnik Italia, 1920, 24.05.2021
Seguici su
Riaprire è un rischio per la potenziale ripresa dei contagi, bisogna stare attenti perché c'è tanta gente in giro che ha il virus addosso e non lo sa. Questo il campanello d'allarme suonato da Pregliasco.
Oggi lunedì 24 maggio 2021 l’Italia intera si gode il primo giorno tutta in zona gialla, e si pensa alle Regioni che dalle prossime settimane passeranno in zona bianca. Intanto la campagna vaccinale prosegue ed abbatte il numero di ricoverati e di decessi come mostra il bollettino nazionale, ma il professore Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università Statale di Milano, crede che ci sia troppo entusiasmo.

Questo virus “ci può ancora sfuggire, ritengo che sia fondamentale cautela, sistematicità e progressione nelle aperture”, dice, citato dall’Adnkronos.

Pregliasco avverte che più che attendersi una nuova ondata, lui teme “un’onda di risalita dei contagi”. E questo perché le aperture matematicamente fanno aumentare “i contatti e quindi la probabilità di incontrare una persona positiva al virus”.
Pregliasco analizza i dati nazionali e vede che ci sono 281 mila persone al momento positive al virus in Italia, “questo vuol dire che, come minimo, considerati quelli non identificati, sono almeno il doppio”.
In Italia, secondo la sua stima ad occhio e croce, ci sarebbero almeno “mezzo milione di persone positive che è possibile incontrare con la maggiore mobilità.”
E avverte che anche i vaccinati possono essere contagiosi e innescare “una catena di contagio”.
Intanto, proprio oggi, il direttore dell’Inmi, Francesco Vaia, ha detto che i concerti in sicurezza si possono fare con i vaccinati con doppia dose che fanno da bolla a quelli che non sono ancora vaccinati. Questi ultimi possono partecipare ai concerti con un tampone fatto 24/48 ore prima.
Bisogna tornare a vivere in sicurezza, questo il messaggio di fondo del professore Vaia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала