Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Boom di iscritti al "concorsone" per il Campidoglio: ultime ore per presentare la domanda

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaLe bandiere di Roma, Italia e UE alla piazza del Campidoglio a Roma
Le bandiere di Roma, Italia e UE alla piazza del Campidoglio a Roma - Sputnik Italia, 1920, 24.05.2021
Seguici su
Le iscrizioni si chiuderanno stasera alle 18. In palio 1.522 posti da funzionario, vigile o dirigente.
Oltre 210mila candidature previste per 1.522 posti in palio. Sono alcuni dei numeri del concorsone del Campidoglio che, secondo quanto anticipato dal Messaggero, potrebbe partire già il 16 giugno con la prima prova e concludersi il 31 luglio. Le date non sono ancora ufficiali, ma potrebbero diventarlo nel giro di poche ore. Di sicuro c’è che le iscrizioni si chiuderanno stasera alle 18.
Insomma, è iniziato il rush finale per chi si candida ad un posto al Campidoglio da dipendente, funzionario o dirigente.
Nel dettaglio, il Comune di Roma è a caccia di 500 vigili urbani, 250 impiegati, 100 funzionari, 200 tecnici specializzati in “ambiente e territorio”, 100 informatici, 20 avvocati, 140 assistenti sociali, 80 funzionari da destinare alla scuola e 80 risorse da assegnare ai servizi tecnici.
La maggior parte degli iscritti spera di ottenere un posto da impiegato. Uno su quattro, invece, punta alla Polizia Locale. Tanti anche quelli che hanno presentato la propria candidatura per più profili, per non lasciare niente di intentato.

Quello indetto dalla sindaca Virginia Raggi è il primo "concorsone" in dieci anni. A complicare l’organizzazione c’è stata la pandemia, che ha imposto regole diverse. Addio alle prove pre-selettive, come pure a carta e penna. I test saranno digitali e si svolgeranno su tablet o pc rigorosamente disinfettati.

Ad ospitare i candidati sarà la Fiera di Roma, ma si potrebbero aggiungere anche gli spazi dell’Hotel Ergife per poter ospitare più persone possibili nel rispetto delle norme sul distanziamento. Non potranno entrare, infatti, più di 3mila persone al giorno, divise in due turni.
Le prove consisteranno in 60 domande da risolvere in 60 minuti. Per rientrare nella lista degli idonei bisognerà ottenere almeno 21 punti. Poi inizieranno le assunzioni, le prime sono previste già per la fine estate, assicura il quotidiano di via del Tritone. A rendere le procedure più semplici, infatti, dovrebbe esserci la digitalizzazione dell’esame che consentirà di verificare il punteggio ottenuto da ciascun candidato direttamente alla fine del test.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала