Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaia plaude alla discussione sui vaccini anche in vacanza

© Sputnik . Evgeny UtkinIn vacanza al mare
In vacanza al mare - Sputnik Italia, 1920, 23.05.2021
Seguici su
Il vaccino sotto l'ombrellone e ovunque gli italiani saranno in vacanza, è un tema che piace anche al professore Vaia che ne ha parlato in un suo commento sui social.
“Mi fa piacere che si sta discutendo in concreto su come fare il vaccino a chi è in vacanza”, scrive il direttore dell’Istituto nazionale di malattie infettive (Inmi), Francesco Vaia sui suoi canali social.
E ricorda che questo “tema non è politico (Regioni che si mettono d’accordo tra di loro e le polemiche succedutesi)”, perché piuttosto “il tema è di politica sanitaria”.
Quello che il direttore dell’Inmi chiede di comprendere è che serve “una sanità rinnovata, più efficiente e più efficace, che può uscire dalla pandemia”, e ciò “parte dal convincimento che è la Persona al centro della organizzazione e non viceversa”.
Infatti il professore Vaia apre il suo post scrivendo: “La Persona al centro, anche in vacanza”.
Per il direttore dell’Inmi va fatto di tutto “per incentivare e promuovere la salute dei Cittadini”. Ed ecco perché ribadisce:
“Le vaccinazioni vanno fatte anche in vacanza, negli aeroporti e nei luoghi dove si tengono raduni culturali, sportivi ed i grandi concerti”.
E ponendo la persona sempre più al centro dell’attenzione non manca di fare una raccomandazione:
“Mi raccomando, però, attenzione alle Regole! Non molliamo proprio ora!”
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала