Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La supernova trovata da un astrofilo giapponese ora è 50 volte più luminosa

© Depositphotos / Juric.PEsplosione di una supernova
Esplosione di una supernova - Sputnik Italia, 1920, 23.05.2021
Seguici su
Una supernova scoperta nei pressi della costellazione di Cassiopea da un astronomo dilettante giapponese due mesi fa, è diventata 50 volte più luminosa. Un fenomeno considerato raro, secondo quanto riportato dai media nipponici domenica.
La supernova è stata rilevata per la prima volta il 18 marzo 2021 da Yuji Nakamura, che l'ha scoperta mentre osservava una stella esplodere. L'astronomo dilettante ha fatto la sua scoperta dalla Prefettura di Mie in Giappone e l'ha segnalata subito all'Osservatorio Astronomico Nazionale, che ha confermato che si trattava di una supernova.
Come riportato dall'emittente giapponese NHK, la luminosità della stella è aumentata di 50 volte, rendendo possibile osservare il fenomeno cosmico addirittura ad occhio nudo.
L'emittente televisiva ha fatto notare che gli astronomi scovano una media di circa 20 nuove supernove all'anno, ma la maggior parte di esse resta luminosa solo per pochi giorni e poi svanisce gradualmente.
Gli esperti dell'Osservatorio Astronomico Nazionale del Giappone, che hanno osservato la stella sin dalla sua scoperta, non escludono che si sia verificata una potente esplosione sulla sua superficie.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала