Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francesi choc sui Maneskin: "Damiano ha sniffato cocaina davanti alle telecamere"

© Sputnik . Vladimir Astapkovic / Vai alla galleria fotograficaManeskin
Maneskin - Sputnik Italia, 1920, 23.05.2021
Seguici su
L'accusa è stata rilanciata dal quotidiano Paris Match che pubblica un fermo immagine del frontman dei Maneskin, Damiano David, con la testa chinata sul tavolo della Green Room. Ma la band smentisce: "Siamo contro le droghe, pronti a fare il test".
La notizia è lanciata ieri notte dal quotidiano francese Paris Match poco prima che i Maneskin fossero proclamati vincitori dell’edizione 2021 del festival Eurovision.
“Nell’attesa dei risultati, il leader del gruppo italiano sembra sniffare cocaina davanti alle telecamere, qualche minuto prima di vincere il concorso”, scrive il quotidiano d’Oltralpe pubblicando uno scatto che ritrae Damiano David, frontman del quartetto glam-rock romano, con la testa chinata sul tavolino della Green Room.
In realtà, la testa del cantante è nascosta da alcune bottiglie e quindi non si riesce a capire cosa stia davvero facendo. La foto, però, fa subito il giro del web e il quotidiano francese commenta: “C’è da dire che le immagini sono inequivocabili, anche se manca una prova formale”. Paris Match parla di scandalo e di una eventuale squalifica per lui e per il suo gruppo.
L’accusa viene subito chiarita in conferenza stampa dal diretto interessato. “Non faccio uso di droghe. Per favore ragazzi, non scherziamo, non uso cocaina”, ha detto Damiano davanti ai giornalisti di tutta Europa, facendo riferimento ad un bicchiere rotto per sbaglio da Thomas, il chitarrista della band.
“Siamo veramente scioccati su quanto alcuni stanno insinuando sul fatto che Damiano faccia uso di droghe”, ha poi scritto il gruppo sulla sua pagina Instagram.
“Siamo davvero contrari alle droghe e non abbiamo mai fatto uso di cocaina. Siamo pronti – annunciano – a fare un test, perché non abbiamo niente da nascondere”.
“Siamo qui – si legge ancora nelle stories – per suonare la nostra musica e siamo così felici per la nostra vittoria all’Eurovision e vogliamo ringraziare tutti quelli che ci hanno sostenuto”.
A confermare la versione dei Maneskin ci sono i filmati della stessa scena immortalata dai media francesi, ripresa da un’angolazione diversa. Insomma, il caso sembra essere chiuso. E quella diffusa dai media francesi una bufala.
Ma sui social media infuriano le polemiche. Anche perché una eventuale squalifica del gruppo, avrebbe spianato la strada alla vittoria proprio della francese Barbara Pravi.
“A quel demente francese di Paris Match che sostiene che Damiano dei Maneskin abbia assunto coca in tv dico “La vita ti ha già fatto sfigato per 2 motivi: il primo è che sei francese e il secondo è che sei francese”. Adesso ti arriva una causa che pure la Gioconda ci dovete ridare”, è il tweet infuocato del cantante Francesco Facchinetti.
“Scopro che siccome i Maneskin hanno vinto Eurovision ora qualcuno si inventa che Damiano sniffava cocaina. Ecco la solita penosa diffamazione, ecco gli stessi infimi personaggi che scoppiano di invidia e di bile. Li conosciamo bene”, scrive l’ambasciatore italiano a Singapore, Mario Vattani, sullo stesso social.
Ad intervenire sulla vicenda è anche il cantante Cristiano Malgioglio: "Incredibile quello che ho letto su un sito francese riguardante Damiano dei Maneskin...che triste". "Forse - scrive su Twitter - si saranno vendicati perché ho distrutto la loro canzone francese dal sapore antico e priva di originalità?". "Abbiamo vinto: rassegnatevi", conclude il cantautore.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала