Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuova Delhi, individuati due rari casi di fungo nero che colpiscono l’intestino

© REUTERS / DANISH SIDDIQUIMalati di COVID-19 ricoverati nelle terapie intensive dell'ospedale Sacra Famiglia di Nuova Delhi in India
Malati di COVID-19 ricoverati nelle terapie intensive dell'ospedale Sacra Famiglia di Nuova Delhi in India - Sputnik Italia, 1920, 22.05.2021
Seguici su
La diagnosi della rara malattia è ulteriore motivo di preoccupazione in India, che è stata devastata da una seconda ondata di Covid-19.
A due pazienti in trattamento per Covid-19 presso l’ospedale Sir Ganga Ram Hospital di Nuova Delhi, è stata diagnosticata la mucormicosi dell'intestino tenue, una malattia rara.
“Entrambi i pazienti hanno avvertito dolore all'addome. Erano risultati positivi anche alla Covid-19 e uno di loro aveva il diabete, tanto che aveva ricevuto steroidi per il trattamento della malattia. Il dolore addominale era stato diagnosticato inizialmente come gastrite o correlato allo stress ed era stato somministrato un farmaco contro l'acidità che ha ritardato di tre giorni il trattamento adeguato. Una TAC eseguita in seguito ha rivelato che il loro intestino tenue era perforato”, questo quanto riferito a Sputnik dal dott. Ushast Dhir, consulente senior del Sir Ganga Ram Hospital.
“L'ulcerazione nell’intestino del digiuno (prima porzione dell'intestino tenue) nei pazienti (di età compresa tra 68 e 59 anni) ha sollevato il mio sospetto su una probabile malattia fungina e così ai pazienti è stato immediatamente somministrato un trattamento antifungino. Abbiamo inviato al laboratorio la porzione dell'intestino rimossa per effettuare la biopsia”, ha aggiunto il dottore.
Il referto della biopsia ha rivelato che entrambi i pazienti soffrono di un'infezione simile: la prima parte del loro intestino tenue (digiuno) è perforata, mentre è stata diagnosticata anche un'ulcerazione dell'area circostante.
La mucormicosi o fungo nero, colpisce più comunemente il sistema rino-orbitale-cerebrale o i polmoni. La mucormicosi intestinale o gastrointestinale è una malattia molto rara e di solito colpisce lo stomaco o l'intestino crasso: la maggior parte della mucormicosi gastrointestinali si riscontra nei soggetti sottoposti a trapianto di organi. I casi trattati al Sir Ganga Ram Hospital sono unici perché i pazienti sono Covid positivi e risulta infetto l'intestino tenue, invece dello stomaco o del colon.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала