Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

WhatsApp diventa a pagamento? Arriva la smentita

CC0 / Pixabay / WhatsApp
WhatsApp - Sputnik Italia, 1920, 21.05.2021
Seguici su
Non sono vere le voci secondo cui la popolare app di messaggistica istantanea WhatsApp sarebbe diventata a pagamento nel caso non vengano accettate determinate condizioni, ha dichiarato a Sputnik un rappresentante di WhatsApp.
La nuova politica sulla privacy di WhatsApp è entrata in vigore il 15 maggio. Truffatori hanno approfittato del cambiamento nella politica della app e stanno inviando agli utenti, per lo più anziani, "messaggi di felicità", in cui si afferma che per loro il servizio di messaggistica diventerà a pagamento. Per evitare che accada occorre inviare queste informazioni a 10 contatti. Inoltre il costo di un Sms è di un centesimo d'euro.
"Il contenuto di questi messaggi non è vero. Il nostro nuovo aggiornamento è correlato a ulteriori funzioni aziendali di WhatsApp", - ha detto la fonte.
"Negli ultimi mesi abbiamo lavorato per fornire agli utenti maggiori informazioni sul nostro aggiornamento. Durante questo periodo, la maggior parte delle persone lo ha accettato e WhatsApp continua a crescere. Tuttavia, coloro che non lo hanno ancora fatto non perderanno i propri account o funzioni su WhatsApp a seguito dell'aggiornamento del 15 maggio. Continueremo a ricordare a questi utenti l'aggiornamento nella app nelle prossime settimane", ha aggiunto il rappresentante di WhatsApp.
WhatsApp - Sputnik Italia, 1920, 15.05.2021
"Utente come merce": esperto spiega le regole "irrifiutabili" di WhatsApp
Ha inoltre osservato che l'aggiornamento non espande la capacità di WhatsApp di comunicare con Facebook e che i messaggi degli utenti continueranno ad usare la crittografia end-to-end a difesa della riservatezza. Inoltre l'aggiornamento fornisce agli utenti maggiori informazioni, oltre alla possibilità di comunicare con le aziende.
In primavera il messenger ha aggiornato il suo accordo di utilizzo con l'utente per includere una clausola sul trasferimento di informazioni personali a Facebook, fatto non gradito a molti.
Il testo dell'accordo sottolinea che WhatsApp, come parte di questa società, condividerà i dati degli utenti necessari con l'intera "famiglia di applicazioni" del social network.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала