Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, ambasciatori UE sostengono all'unanimità l'accordo politico sul certificato digitale

CC BY-SA 2.0 / MPD01605 / EU FlaggaBandiera Unione Europea
Bandiera Unione Europea - Sputnik Italia, 1920, 21.05.2021
Seguici su
Il Comitato dei rappresentanti permanenti nell'Unione europea (Coreper) ha sostenuto all'unanimità l'accordo politico per introdurre passaporti digitali Covid-free per facilitare i viaggi nei Paesi dell'Unione.
"Il Comitato dei rappresentanti permanenti del Consiglio (Coreper) ha espresso oggi il suo sostegno unanime all'accordo politico raggiunto il 20 maggio con il Parlamento europeo sul certificato digitale COVID", si legge in una nota.
All'inizio della giornata il commissario europeo per la giustizia Didier Reynders ha affermato che a partire dal 1° luglio tre tipi di certificati di negatività al coronavirus saranno disponibili nell'Unione Europea e riguardano la vaccinazione avvenuta, il recupero dalla malattia o un test negativo.
Il Parlamento europeo e il Consiglio dell'UE avevano precedentemente annunciato di aver raggiunto un accordo preliminare sull'introduzione dei certificati-Covid nell'UE.
Il 26 maggio l'accordo sarà votato dalla commissione parlamentare per le libertà civili e ci sarà una votazione finale per l'approvazione dell'accordo durante una sessione plenaria il 7-10 giugno.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала