Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bersani difende Conte: fischiato anche quando faceva gol dalla tribuna vip

© AFP 2021 / Andreas SolaroPier Luigi Bersani
Pier Luigi Bersani - Sputnik Italia, 1920, 21.05.2021
Seguici su
Pier Luigi Bersani difende l'operato di Giuseppe Conte e dice che i vip dello schieramento che lo appoggiavano, erano scontenti anche quando lui faceva le cose per bene.
Anche quando Conte faceva dei gol, “e lui qualche gol l’ha fatto”, veniva comunque fischiato dalla tribuna vip ha affermato Luigi Bersani, deputato di Leu, partecipando a ‘Piazzapulita’ il programma di La7 dedicato ai temi politici e di attualità, come riportato da Il Fatto Quotidiano.
Ed ha ricordato Bersani, come siamo stati l’unico Paese al mondo ad aver smontato il governo in piena pandemia e che ha “dovuto fare un governissimo, mentre tutti gli altri Paesi, a cominciare da quelli europei, hanno avuto delle maggioranze che ascoltavano di più e delle opposizioni che si prendevano delle responsabilità, perché sono Paesi uniti nel profondo”.
In Italia, invece, “siccome non siamo uniti, ci mettiamo ogni tanto una camicia di forza”.

Governo azzoppato dal tradimento politico

E poi chiaro e tondo parla di “un governo (quello di Giuseppe Conte, ndr) che è stato azzoppato da un tradimento politico”, ma per fortuna che a disposizione avevamo “una personalità riconosciuta in tutto il mondo che sa fare il suo mestiere”, ovvero Mario Draghi.
Tuttavia Bersani sulla gestione della pandemia non ci vede niente di diverso rispetto al governo di Conte: “A me pare che prevalga una continuità col precedente governo”.

Svolta sulla campagna vaccinale?

Tutta questa svolta sulla campagna vaccinale Bersani non la vede, anzi, “come numero di vaccinati su 1000 abitanti, siamo indietro rispetto alla Germania e alla Spagna, siamo un po’ avanti in confronto alla Francia”, ma per il resto abbiamo forse anche peggiorato il ritmo di vaccinazione o gli altri hanno iniziato a fare decisamente meglio di noi.

Secondo i dati riportati da ‘Our World in data’, l’Italia è al 7° posto a livello globale per numero di vaccini somministrati ogni 100 abitanti, preceduta in Europa solo dalla Germania.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала