Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rischi del caffè al mattino, i dietologi consigliano le bevande alternative che fanno bene

Il tè verde - Sputnik Italia, 1920, 20.05.2021
Il tè verde
Seguici su
I dietologi ammettono che il caffè, oltre ad essere il miglior modo per svegliarsi velocemente la mattina, è pieno di vitamine, minerali ed antiossidanti. Tuttavia, ci sono persone per cui è meglio rinunciare a questa bevanda. I dietologi hanno spiegato al portale Well and Good i motivi e hanno suggerito delle alternative.
La nutrizionista Keri Gans spiega che il disturbo allo stomaco o il nervosismo sono motivi validi per smettere di bere il caffè ed è meglio scegliere altre bevande da consumare la mattina. Inoltre, scrive il portale, il caffè è diuretico e di conseguenza può disidratare ulteriormente il corpo già assetato poco dopo il risveglio.
Gans consiglia di sostituire il caffè con il tè giapponese, o qualsiasi altro tè verde.

A differenza del caffè, il tè non provoca l'agitazione o l'insonnia. Inoltre, il tè contiene la teanina che neutralizza gli effetti negativi del caffè.

Si può anche fare una transizione dal caffè naturale a quello ai funghi, prodotto con funghi medicinali. Il caffè ai funghi per il gusto non è molto diverso dal caffè naturale, ma contiene pochissima caffeina. Tra l'altro, questo tipo di caffè è ricco di adattogeni, che aiutano il copro a difendersi dallo stress.
E' buono da bere la mattina il tè bianco, che contiene antiossidanti e polifenoli, che aiutano a combattere le infiammazioni e l'invecchiamento precoce, sostiene il dietologo Lauren Minchen.
"Come il tè verde, il tè bianco migliora la salute del cuore riducendo le infiammazioni ed il colesterolo LDL", aggiunge Minchen.
Anche il tè rosso rooibos potrebbe essere un'opzione per abbandonare il caffè.
"E' una scelta eccellente per coloro che cercano di evitare l'acido ossalico o gli ossalati a causa dei calcoli renali, ed è anche un ACE-inibitore naturale, il che è un'ottima notizia per chi soffre di ipertensione", spiega il dietologo.
In precedenza un gruppo di scienziati aveva scoperto che la caffeina potrebbe compensare gli effetti della mancanza del sonno sul cervello. Tuttavia, la ricerca sottolinea che è un effetto a breve termine, in quanto dopo il quinto giorno delle osservazioni scomparivano le differenze tra il gruppo di persone che beveva caffè con caffeina e decaffeinato.
Caffè - Sputnik Italia, 1920, 19.11.2020
La mattina o la sera con il dessert? Nutrizionista spiega quando è pericolo bere il caffè
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала