Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Da Europarlamento primo sì alla revoca dei brevetti sui vaccini

© Sputnik . Alexey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaBandiere dell'UE a Bruxelles
Bandiere dell'UE a Bruxelles - Sputnik Italia, 1920, 20.05.2021
Seguici su
Passa con 293 un emendamento che invita la Ue a promuovere la sospensione temporanea dei diritti di proprietà intellettuale dei vaccini e delle attrezzature tecniche per la loro realizzazione.
Gli eurodeputati a maggioranza semplice hanno votato a favore di un emendamento sulla sospensione dei brevetti, presentato da Manon Aubry, Marc Botenga e altri deputati del Gruppo della Sinistra: isono stati 293, i voti contrari sono stati 284, mentre le astensioni sono state 119. Tuttavia il testo approvato non è vincolante ed è solo una raccomandazione alle autorità Ue.
"Istituire una strategia globale chiara e coerente dell'Ue per la vaccinazione contro la Covid-19, incentrata sull'accesso equo, tempestivo e a prezzi contenuti del vaccino per le persone nei paesi in via di sviluppo, in particolare quanti appartengono a gruppi vulnerabili e ad alto rischio, comprese le persone affette da HIV/AIDS", si legge nel testo approvato.
La posizione ufficiale dell'Europarlamento sul tema dei brevetti dei vaccini verrà espressa nella seduta plenaria di giugno.
"Si invita pertanto l'Ue a sostenere l'iniziativa presentata da India e Sud Africa in seno all'Organizzazione mondiale del commercio, con la quale si richiede una sospensione temporanea dei diritti di proprietà intellettuale relativi ai vaccini, alle attrezzature e alle terapie per far fronte alla Covid-19 ed esorta le società farmaceutiche a condividere le proprie conoscenze e i propri dati attraverso il pool di accesso alle tecnologie (C-TAP) relative alla Covid-19 dell'Organizzazione Mondiale della Sanità", prosegue il testo dell'emendamento.
Angela Merkel - Sputnik Italia, 1920, 08.05.2021
Angela Merkel si schiera contro la sospensione dei brevetti per i vaccini anti-Covid
Analizzando il voto degli europarlamentari italiani, emerge il sì dei Cinque Stelle, con il capo delegazione Tiziana Beghin che oltre ad esprimere soddisfazione ha rivendicato il ruolo decisivo degli eurodeputati pentastellati. La Lega si è astenuta, mentre hanno votato no in modo compatto gli eurodeputati eletti per Forza Italia ed Italia Viva, così come quelli di Fratelli d'Italia.
Ricordiamo che l'idea di rimozione dei brevetti sui vaccini anti-Covid è stata sostenuta dall'amministrazione americana del presidente democratico Joe Biden. Tuttavia in America a sorpresa contro questa idea si è espresso il co-fondatore di Microsoft Bill Gates, noto per il suo attivismo a favore della vaccinazione contro il coronavirus. In Europa spicca il no di Angela Merkel alla revoca dei brevetti sui vaccini. Gli amministratori delle case farmaceutiche sviluppatrici dei vaccini si sono espressi contro.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала