Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bari, tentavano di portare fuori dall'Italia 30 dosi di Astrazeneca: denunciati due camionisti

© REUTERS / Raneen SawaftaIl vaccino AstraZeneca
Il vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 19.05.2021
Seguici su
Due camionisti sono stati fermati al porto di Bari mentre tentavano di raggiungere l'Albania con 30 dosi di vaccino anti-covid nascoste in una borsa del ghiaccio.
Beccati con le mani nel sacco mentre tentavano di lasciare l'Italia con 30 dosi di vaccino Astrazeneca nascoste in una borsa del ghiaccio. Due camionisti sono stati fermati in tempo mentre tentavano di imbarcarsi al porto di Bari sulla nave Aurelia diretta in Albania.
Il prezioso carico è stato rinvenuto dal personale della Dogana e dalla Guardia di Finanza durante un normale controllo al momento dell'imbarco.
Le tre fiale contenenti circa 30 dosi del siero erano "ben occultate sotto il ghiaccio", si legge nel verbale.
I due uomini, Abdolrahim Orangui Asr di 70 anni e Ghassem Farhadi di 73 anni, cittadini tedeschi di origine albanese, sono stati denunciati per ricettazione.
La procura di Bari ha aperto un fascicolo per ricettazione e la Luisiana Divittorio ha ottenuto la convalida per il sequestro delle dosi. Le fiale in vetro riportavano l'etichetta con dicitura 'Vaccine Astrazeneca 5ml' e appartenevano tutte allo stesso numero di lotto ABW4330, con scadenza al luglio 2021.
Attraverso queste informazioni gli inquirenti cercheranno di risalire alla provenienza del vaccino, dato che tutte le forniture sono tracciate. Inoltre dovrà essere accertata la destinazione delle dosi trafugate.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала