Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

UE esorta Israele e Palestina al cessate il fuoco immediato, si astiene l'Ungheria

© AP Photo / Francisco SecoJosep Borrell
Josep Borrell - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Josep Borrell
Seguici su
L'Alto rappresentante dell'UE per la politica estera Josep Borrell ha esortato israeliani e palestinesi a procedere con il cessate il fuoco immediato e garantire accesso agli aiuti umanitari per le persone colpite dall'escalation in corso nel Medio Oriente.
Oggi si è svolto un vertice in videoconferenza tra i ministri degli Esteri dei paesi membri dell'Unione Europea, convocato dall'Altro rappresentante dell'UE per la politica estera per discutere dell'ultima escalation tra Israele e Palestina. In una conferenza stampa sugli esiti del vertice Borrell lo ha definito "una riunione informale".
Il capo della diplomazia europea ha presentato dei punti della dichiarazione congiunta.
"Riconosciamo che la priorità è l'immediata cessazione delle violenze e l'attuazione di un cessate il fuoco. Non solo trovare un accordo a riguardo, ma anche attuarlo per proteggere i civili e concedere accesso agli aiuti umanitari a Gaza", ha dichiarato Borrell.
Borrell ha anche affermato che le conclusioni del vertice sono state sostenute da 26 dei 27 ministri degli Esteri dell'UE. Il diplomatico in seguito ha specificato che l'Ungheria non è stata d'accordo con alcuni punti del testo.
F-15 israele, esercito israele - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Israele, nuovi attacchi dell'IDF a Gaza: colpiti edificio Mezza Luna Rossa e centro Covid - Video
Le autorità palestinesi in precedenza avevano affermato che sono morti in seguito ad attacchi delle forze israeliane oltre 200 palestinesi, tra cui 60 bambini. Sono morti a seguito di bombardamenti di Gaza da parte dell'esercito israeliano, nonché delle azioni delle forze di sicurezza israeliane in Cisgiordania.
Dall'inizio dell'escalation, più di 3.000 missili sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza contro il territorio israeliano, di cui circa 1.210 sono stati intercettati. Stando agli ultimi dati, in Israele sono morte 10 persone, circa 50 hanno riportato gravi ferite.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала